fbpx


OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Concorso Straordinario

Tutto sul concorso straordinario

DETTAGLI

Speciale Graduatorie Provinciali

Vedi lo speciale sulle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS)

DETTAGLI

Elenco scuole d'Italia

Vedi l'elenco di tutte le scuole Statali e paritarie d'Italia e i relativi indirizzi email

DETTAGLI
Errore
  • There was a problem loading image paritarie.jpg

L'Ambito Territoriale di Milano, come diversi ambiti in questi giorni, ha emanato la nota n. 16940 con la quale si comunica che il 15 novembre 2020 scade il termine di presentazione delle domande per usufruire per l’anno 2021 dei permessi per il diritto allo studio ex DPR 395/88 da parte del personale scolastico interessato.
La materia è disciplinata dalla contrattazione decentrata a livello regionale stipulata con cadenza quadriennale e soggetta alle determinazioni dei singoli uffici scolastici a livello provinciale. Di conseguenza occorre sempre attenzionare i CIR (Contratti Integrativi Regionali) e gli avvisi dei vari uffici scolastici provinciali.
diploma laurea


PERSONALE AMMESSO AD USUFRUIRE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO
Ai sensi del Contratto Integrativo Regionale sui criteri per la fruizione del diritto allo studio per il personale della scuola (2020-2022) del 16/12/2019 possono usufruire dei permessi le seguenti tipologie di personale docente, educativo ed ATA:

• personale con incarico a tempo indeterminato;

• personale con contratto a tempo determinato fino al termine dell’anno scolastico (31/8/2021);

• personale con contratto a tempo determinato fino al termine dell’attività didattica (30/6/2021);

 

Il personale con contratto a tempo determinato con supplenze brevi e saltuarie, secondo quanto previsto dall’art. 11, c. 3 CIR 16/12/2019, potrà presentare istanza di fruizione dei permessi tra il 10 e il 20 gennaio 2021.

 

Le tipologie dei corsi che possono dare diritto alla fruizione dei permessi sono quelle individuate all’art.7, comma 1, del CIR del 16/12/2019. Si rammenta che gli aspiranti devono essere iscritti a detti corsi all’atto della presentazione della domanda e che la certificazione relativa alla frequenza dei corsi (e al sostenimento dell'esame, secondo quanto previsto all’art. 10, commi 1 e 2) deve essere presentata al Dirigente Scolastico della sede di servizio subito dopo la fruizione del permesso e comunque entro 30 giorni.

Nell’ istanza deve essere riportata per esteso l’esatta denominazione dell’istituzione presso la quale si frequenta il corso; se l’istituzione non è inserita nell’elenco allegato alla presente è necessario trascrivere anche il relativo indirizzo cui inviare eventuali richieste di conferma delle dichiarazioni rilasciate, specificando altresì gli estremi del riconoscimento da parte dell’ordinamento pubblico italiano.

Si rammenta che il personale assunto dopo il 15 novembre 2020 con contratto a tempo determinato fino al 30/06/2021 o fino al 31/08/2021 potrà produrre domanda entro il 5° giorno dalla nomina e comunque entro e non oltre il 10 dicembre del corrente anno.

Il personale con contratto a tempo determinato con supplenze brevi e saltuarie nel periodo dal 1 settembre 2020 al 20 gennaio 2021 potrà presentare istanza di fruizione dei permessi tra il 10 e il 20 gennaio 2021 (art. 11, c. 3 CIR del 16/12/2019). Sarà cura di questo Ufficio, con circolare successiva, fornire le istruzioni relativamente alla trasmissione delle domande da parte del personale titolare di contratto a tempo determinato con supplenza breve e saltuaria nel citato periodo 1 settembre 2020- 20 gennaio 2021.

Vedi la Circolare

MAD doocenti.it

MAD doocenti.it

plg_search_content_improved
Categorie
Cerca - Contatti
Search - Tags

dattilografia

CLIL

piccolo secondaria test

Concroso edises grande