OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Concorso Straordinario

Tutto sul concorso straordinario

DETTAGLI

Speciale Graduatorie Provinciali

Vedi lo speciale sulle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS)

DETTAGLI

Elenco scuole d'Italia

Vedi l'elenco di tutte le scuole Statali e paritarie d'Italia e i relativi indirizzi email

DETTAGLI
Pin It

quarantena
L'art. 87 comma 1 del Decreto Legge 18/2020 convertito nella Legge 27/2020, come modificato da art. 26, comma 1-quinquies DL 104/20 (c.d. Decreto Agosto) convertito legge 126/2020, ha previsto che: 

Il periodo trascorso in malattia o in quarantena con sorveglianza attiva, o in permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva, dai dipendenti delle amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 arzo 2001, n. 165, dovuta al COVID-19, è equiparato al periodo di ricovero ospedaliero".

Pertanto viene equiparato al periodo di ricovero ospedaliero:
1) Il periodo trascorso in malattia.
2) Il periodo in quarantena che si attua ad una persona sana (contatto stretto) che è stata esposta ad un caso COVID-19, con l’obiettivo di monitorare i sintomi e assicurare l’identificazione precoce dei casi.
3) Il periodo in permanenza domiciliare fiduciaria che consiste nel separare quanto più possibile le persone affette da COVID-19 da quelle sane, al fine di prevenire la diffusione dell’infezione, durante il periodo di trasmissibilità.

L'equiparazione al ricovero ospedarielo comporta, come conseguenza:
1) L'esclusione dal periodo di comporto, cioè l'arco temporale durante il quale il dipendente, assente per malattia o infortunio, ha il diritto alla conservazione del posto.
2) L'esclusione dalla visita fiscale
3) L'esclusione dalla decurtazione giornaliera RPD e CIA prevista per i primi 10 giorni di assenza, in riferimento al trattamento economico previsto nel CCNL per ciascuna tipologia di incarico (a t. indeterminato, determinato fino al 30/06 o 31/08, supplenza breve e saltuaria). La trattenuta in questione si applica per ogni periodo di assenza (anche di durata superiore a 10 giorni), per tutti i primi 10 giorni.

ALUNNO O OPERATORE SCOLASTICO CONVIVENTE DI UN CASO
In base al rapporto ISS Covid19 n.58/2020 punto 2.1.7, si sottolinea che qualora un alunno o un operatore scolastico fosse convivente di un caso, esso, su valutazione del DdP, sarà considerato contatto stretto e posto in quarantena. Eventuali suoi contatti stretti (esempio compagni di classe dell’alunno in quarantena), non necessitano di quarantena, a meno di successive valutazioni del DdP in seguito a positività di eventuali test diagnostici sul contatto stretto convivente di un caso.

Pin It

MAD doocenti.it

calcola punteggio supplenza 1

certificazioni informatiche

dattilografia

Sconti edises1

piccolo secondaria test