Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA


  speciali concorsiconcorsi 2020 speciale concorso straordinario speciale procedurabilitanteconcorso ordinario infanzia primariaspeciale aggiornamentogr

Concorso ordinario 2020
Il bando del Concorso Ordinario della scuola secondaria (Decreto Dipartimentale n. 499 del 21 aprile 2020) all'art. 15 comma 3 prevede che:

Ciascuna graduatoria comprende un numero di candidati non superiore ai contingenti assegnati a ciascuna procedura concorsuale".

Le graduatorie di merito saranno dunque composte da un numero di candidati pari al numero di posti messi a bando (c.d. vincitori) mentre è escluso l'inserimento nelle graduatorie dei candidati che, pur avendo superato tutte le prove, non si collocheranno entro il numero di posti messi a bando (c.d. idonei non vincitori).
La graduatoria dei vincitori per ogni classe di concorso e per il sostegno è compilata sulla base della somma dei punteggi riportati nelle provee nella valutazione dei titoli, effettuata per i soli candidati che abbiano superato tutte le prove previste. 

CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE
Coloro che pur superando tutte le prove, non rientreranno nel numero di posti messi a bando, conseguiranno l'abilitazione all'insegnamento per le stesse classi di concorso per cui partecipano e per le eventuali altre classi di concorso indicate dall'Allegato D.

GRADUATORIE BIENNALI
Le graduatorie hanno validità biennale a decorrere dall'anno scolastico successivo a quello di approvazione delle stesse e perdono efficacia con la pubblicazione delle graduatorie del concorso successivo e comunque alla scadenza del predetto biennio fermo restando il diritto dei vincitori all'assunzione anche oltre il biennio.

OPZIONE FRA DIVERSE GRADUATORIE
I vincitori del concorso che, all'atto dello scorrimento delle graduatorie, risultino presenti in posizione utile sia nella graduatoria relativa a una classe di concorso sia nella graduatoria relativa al sostegno, sono tenuti a optare per una sola di esse e ad accettare la relativa immissione in ruolo.


Decreto Dipartimentale n. 499 del 21 aprile 2020
Allegato D abilitazioni corrispondenti concorso ordinario secondaria

 

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1