fbpx


OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Speciale Graduatorie Provinciali

Vedi lo speciale sulle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS)

DETTAGLI

Concorso Straordinario

Tutto sul concorso straordinario

DETTAGLI

Elenco scuole d'Italia

Vedi l'elenco di tutte le scuole Statali e paritarie d'Italia e i relativi indirizzi email

DETTAGLI
Pin It

I requisiti di accesso alle varie classi di concorso sono attualmente dettati dal DPR 19/2016 "Regolamento recante disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso" così come modificato dal DM 259/2017. 
La normativa vigente prevede, per quanto concerne i requisiti di accesso alla classe di concorso A-12 (Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado), la nota n. 7 che si applica alla gran parte delle lauree specialistiche e magistrali. 
Secondo tale nota, per l'accesso alla classe di concorso A-12 è necessario possedere:

almeno 84 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO, di cui: 12 LFIL-LET/04, 12 L- FIL-LET/10, 12 LFIL-LET/12, 12 L-LIN 01, 12 M-GGR/01, 24 tra L-ANT/02 o 03 e M-STO/01 o 02 o 04".

Analogamente, per quanto concerne la classe di concorso A-22 (Italiano, storia, geografia, nella scuola secondaria di I grado), la nota n. 8 richiede:

almeno 80 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO di cui 12 LFIL-LET/04, 12 L-FIL-LET/10, 12 LFIL-LET/12, 12 L-LIN/01 (Glottologia e linguistica), 12 M-GGR/01, 12 tra LANT/ 02 o 03, M-STO/01 o 02 o 04".

Il punto più controverso è se, per quanto riguarda i CFU previsti nell'ambito storico (24 CFU per l'accesso alla A-12 e 12 CFU per l'accesso alla A-22), questi possano essere conseguiti tutti nell'ambito di uno stesso settore disciplinare (es: ANT/02) oppure sia necessario coprire, ambedue gli ambiti (L-ANT e M-STO). È evidente che, mancando una precisa indicazione del numero di CFU necessari per L-ANT e per M-STO, i CFU potranno essere conseguiti anche unicamente in un solo settore disciplinare.
In caso contrario, infatti, la tabella A avrebbe dovuto richiedere specificatamente un certo ammontare di CFU per il settore L-ANT e per il settore M-STO, come peraltro avviene per altre classi di concorso (quali la A-11 e la A-13). Al contrario, per le classi di concorso A-12 e per la A-22, mancando tale indicazione, si deve ritenere che i CFU degli ambiti L-ANT e M-STO possano essere coperti attraverso un unico settore disciplinare
Quest'interpretazione è confermata innanzitutto dalla nota n. 3 riportata nel sito del MIUR dove si afferma che:

Laddove il DPR 19/2016 indichi diversi SSD per un totale di CFU, è possibile distribuire liberamente i crediti tra uno o più dei SSD indicati".

Ulteriore conferma è presente nella nota 1304 del 7 luglio 2006 che afferma:

in assenza di altre indicazioni sul numero minimo di settori ai quali i suindicati crediti debbano fare riferimento, è da intendere che è possibile qualunque ripartizione fra i settori medesimi, purché la somma complessiva dei crediti non sia inferiore al numero indicato come requisito minimo".

La questione è stata finalmente risolta in maniera univoca dalla nota n. 4 presente nel sito del MIUR (http://www.miur.gov.it/titoli-di-accesso) laddove si prevede che:

Nelle note della Tab. A relative alle lauree di Nuovo ordinamento viene indicato prima il numero totale di CFU da conseguire  e tutti i SSD utili all’accesso, poi il requisito minimo di CFU per ciascun SSD o gruppo di SSD. Nel caso in cui sia previsto un requisito minimo di CFU per un gruppo di SSD (separati da virgola, “e”, “o”) è possibile qualunque ripartizione fra tutti i SSD elencati nel gruppo purché la somma complessiva dei crediti non sia inferiore al totale. Tali crediti possono quindi essere conseguiti, senza limitazioni o vincoli numerici, in uno solo dei settori o parte nell'uno e parte nell'altro".

La seguente tabella mostra i CFU necessari per accedere alle classi di concorso A-11, A-12, A-13 e A22. Come si può notare, mentre per la A-11 si richiedono esplicitamente 12 CFU nei settori disciplinari L-ANT\01 e L-ANT\02 e altri 12 nei settori disciplinari M-STO/01, M-STO/02 e M-STO/03, ciò non avviene per le classi di concorso A-12 e A-22 dove i CFU degli ambiti L-ANT e M-STO possono essere distribuiti (a proprio piacimento) fra i settori disciplinari indicati. 

Tabella comparativa classi di concorsoNota 1304 del 07 luglio 2006
Sito MIUR - Titoli di accesso
DM 259/2017 - Allegato A

Pin It

MAD doocenti.it

MAD doocenti.it

plg_search_content_improved
Categorie
Cerca - Contatti
Cerca - Newsfeeds
Search - Tags

CARTA DEL DOCENTE

24 CFU Mnemosine

Sconti edises1

speciale infanzia