fbpx
martedì, Maggio 17, 2022
HomeSupplenzeStipendi Contratti COVID, emissione speciale il 25 novembre; scuole devono autorizzare entro...

Stipendi Contratti COVID, emissione speciale il 25 novembre; scuole devono autorizzare entro le 18.00 del 23 novembre.

Con la nota n. 27647 del 18 novembre 2020 a firma del Direttore Generale per le risorse umane e finanziarie Filippo Serra, si comunica alle istituzioni scolastiche che la Direzione Generale ha provveduto ad assegnare le risorse finanziarie necessarie alla copertura dei contratti stipulati ai sensi dell’art. 231 bis del DL 34 (c.d. “Contratti COVID“). 

Al fine di consentire l’acquisizione dei ratei stipendiali da parte del sistema NOIPA per l’elaborazione del cedolino stipendiale in tempo utile alla sessione di emissione speciale prevista in via straordinaria da MEF NOIPA per il giorno 25 novembre 2020, le scuole dovranno autorizzare con la massima consentita urgenza i ratei stipendiali ex art.231 bis DL34/2020 entro e non oltre le ore 18.00 del 23 novembre 2020. Tali autorizzazioni saranno possibili progressivamente, a partire dal giorno giovedì 19 novembre p.v., in funzione del completamento delle lavorazioni interne al sistema SIDI, relative alle rate già presenti.
Al riguardo si comunica che il sistema SIDI – Gestione Contratti rimarrà aperto anche nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 Novembre al fine di consentire alle Istituzioni Scolastiche di autorizzare le rate attraverso le consuete funzionalità messe a disposizione dal sistema stesso.

Corre l’obbligo di evidenziare, che tale autorizzazione – entro il termine suddetto – è indispensabile per il pagamento dei ratei stipendiali e che l’autorizzazione tardiva o la mancata autorizzazione comportano come conseguenza il ritardo temporale nel processo di copertura finanziaria del rateo e il successivo pagamento delle spettanze stipendiali da parte del sistema MEF-NOIPA.

Secondo fonti sindacali, per recuperare eventuali ritardi dovuti a una autorizzazione tardiva, sarà prevista un’ulteriore emissione straordinaria, con emissione dei mandati ai primi di dicembre e accreditamento entro metà dicembre. 

Vedi la nota

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI