HomeSupplenzeMAD, possibile in via eccezionale procedere alla nomina dei docenti inclusi nelle GPS...

MAD, possibile in via eccezionale procedere alla nomina dei docenti inclusi nelle GPS di altre province [Nota Ministeriale]

È stata emanata la nota 34635 a firma del Direzione generale per il personale scolastico, Dott. Filippo Serra, avente ad oggetto le istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente da MAD.

Pervengono infatti numerose richieste di istruzioni ed indicazioni operative per la copertura di cattedre e ore non assegnate anche dopo la conclusione delle operazioni previste dalla nota prot. n. 26841 del 5.9.2020, recante Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. per l’anno scolastico 2020/2021 (c.d. Circolare Supplenze 2020\2021).

Ricordiamo che sul punto la Circolare supplenza aveva stabilito che:

Le domande di messa a disposizione devono essere presentate esclusivamente dai docenti che non risultino iscritti in alcuna graduatoria provinciale e di istituto e possono essere presentate per una provincia da dichiarare espressamente nell’istanza”.

Al riguardo si ritiene che, per far fronte all’emergenza sanitaria in corso e al fine di consentire alle scuole di attribuire le cattedre o le ore ancora disponibili, è possibile in via eccezionale, limitatamente all’anno scolastico in corso, procedere alla nomina attraverso le MAD dei docenti inclusi anche in GPS o in graduatorie di istituto di altre province.
La nomina dell’aspirante da MAD può essere disposta esclusivamente dopo l’effettiva conclusione delle operazioni di nomina dalle GPS nell’ambito territoriale di riferimento e in quello nel quale è incluso lo stesso aspirante. È necessario altresì che siano esaurite le graduatorie di istituto della scuola interessata e delle scuole viciniori.


Vedi la nota


ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI