fbpx
HomeSupplenzeEsiti delle supplenze: per garantire trasparenza, andrebbero pubblicati i bollettini comprensivi dei...

Esiti delle supplenze: per garantire trasparenza, andrebbero pubblicati i bollettini comprensivi dei titoli di riserva e precedenza

Nelle operazioni di conferimento delle supplenze al 30 giugno e al 31 agosto, operano benefici previsti dalle Leggi 104/1992 (diritto alla scelta prioritaria della sede più vicina) e 68/1999 (titolo di riserva).
I bollettini contenenti gli esiti delle operazioni di nomina vengono spesso pubblicati, per questioni di privacy, senza indicare alcun tipo di informazione in merito al possesso da parte degli aspiranti di eventuali titoli di riserva o di agevolazioni ai sensi della L. 104/92.

A livello territoriale non sono però mancate le difformità in quanto alcuni ambiti territoriali hanno pubblicato tali informazioni (Roma, Venezia, etc.).  A nostro avviso si tratta di dati che comunque andrebbero pubblicati, limitandosi ai soli dati essenziali (indicazione della preferenza\riserva senza alcuna specifica del tipo di categoria\patologia). Ciò in conformità al principio di trasparenza e al fine di consentire un più facile controllo sulla correttezza delle nomine. Diversamente, l’unico modo che gli aspiranti avrebbero per poter verificarne la correttezza, sarebbe la richiesta di accesso agli atti che però ha inevitabilmente tempi lunghi, visto che l’amministrazione ha l’obbligo di rispondere entro 30 giorni. 

Molte organizzazioni sindacali hanno chiesto la pubblicazione di tali dati. L’Ambito Territoriale di Modena, in seguito alle richieste pervenute dalla organizzazioni sindacali, ha ripubblicato il bollettino delle nomine dei docenti a tempo determinato (31 agosto e 30 giugno) con anche l’indicazione dei candidati che hanno beneficiato di titoli di riserva e/o precedenza. L’Ambito di Torino, così come quello di Cuneo, ha optato per l’invio dei bollettini completi, comprensivi delle informazioni relative ai riservisti e al possesso dei requisiti di cui alla L. 104/92, alle Istituzioni Scolastiche della Città Metropolitana di Torino, dove gli interessati potranno visionarli.

VEDI AVVISO AMBITO DI MODENA

VEDI NOTA TORINO

VEDI AVVISO AMBITO DI CUNEO

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI