fbpx
giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeSostegno e inclusioneTFA Sostegno VIII ciclo: decreto posti febbraio/marzo, bandi aprile/maggio

TFA Sostegno VIII ciclo: decreto posti febbraio/marzo, bandi aprile/maggio [Anticipazioni UniTO]

Sarà bandito nei prossimi mesi l’VIII ciclo del corso di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità (meglio noto come TFA sostegno) attraverso il quale è possibile conseguire il titolo di specializzazione sul sostegno.

Si tratta di un percorso disciplinato dal DM 30 settembre 2011, così come modificato dal DM 92 del 2019, attivato per la prima volta nell’anno scolastico 2013/2014 (I ciclo). Attualmente è in corso di svolgimento il VII ciclo (che fa riferimento all’anno accademico 2021/2022 anche se concretamente si sta svolgendo nell’a.a. 2022/2023).

QUANTI ALTRI CICLI CI SARANNO?
Contrariamente a quanto erroneamente circola in rete, l’attuale ciclo (il VII) non sarà né l’ultimo né il penultimo.

Infatti, con la nota n. 39588 del 17 Dicembre 2021, il Ministero dell’Università e della Ricerca, confermava l’autorizzazione del VII ciclo per l’anno accademico 2021/2022 e ricordava che, nelle more dell’attuazione della riforma prevista dai D.lgs 59 e 66 del 2017, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha autorizzato per il triennio 2021/2024 un numero complessivo di 90.000 posti (sulla base della nota MEF 5882 del 15 Giugno 2021).

Pertanto i cicli già autorizzati dal MEF sono tre:

https://www.obiettivoscuola.it/sostegno/tfa-sostegno-viii-ciclo-decreto-posti-febbraio-marzo-bandi-aprile-maggio-anticipazioni-unito/”>TFA Sostegno VIII ciclo: decreto posti febbraio/marzo, bandi aprile/maggio [Anticipazioni UniTO]
  • 2021/2022 (VII ciclo), attualmente in corso di svolgimento con 25.874 posti banditi.
  • 2022/2023 (VIII ciclo), che dovrebbe essere bandito nella prossima primavera.
  • 2023/2024 (IX ciclo), che dovrebbe essere bandito nel 2024.

Va infatti ricordato che il corso di specializzazione viene sempre bandito con anno accademico precedente rispetto a quello di effettivo svolgimento.

Si riporta di seguito del Ministero dell’Istruzione.

nota-39588-del-17-dicembre-2021-avvio-percorsi-specializzazione-sostegno-alunni-con-disabilita-2021-2022-indicazioni-operative-vii-ciclo

VIII CICLO, QUANDO SARÀ BANDITO?
Come è stato anticipato, il
VIII ciclo sarà bandito nei prossimi mesi. In queste settimane le università stanno comunicando al Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) il massimo del potenziale formativo distinto per ogni ordine e grado di istruzione scolastica cioè il numero massimo di corsisti che sono disposte ad accogliere, tenendo conto anche del numero di idonei dei precedenti cicli.

L’offerta formativa richiesta dalle università deve poi essere vagliata dal Coreco (Comitato regionale di coordinamento), integrato dai rappresentanti degli Atenei che hanno presentato l’offerta formativa e dal dirigente preposto dell’USR. Il parere positivo del Coreco sarà inserito nella  banca dati è propedeutico ai successivi adempimenti. Il Ministero dell’Università, infatti, sulla base delle delibere del Coreco autorizzerà i percorsi e ripartirà il contingente dei posti tra le diverse Università.

Alcune indiscrezioni arrivano dall’Università di Torino (UNITO) e dal CIFIS (ente interateneo per la formazione degli insegnanti in Piemonte) dove l’ateneo ha dato disponibilità per un totale di 500 posti così distribuiti per i seguenti gradi/ordini di scuola:

  • Infanzia 40 posti
  • Primaria 85 posti ( di cui 10 riservati ai residenti in Valle d’Aosta)
  • Secondaria di I grado 150 posti (di cui 17 riservati ai residenti in Valle d’Aosta)
  • Secondaria di II grado 225 posti (di cui 10 riservati ai residenti in Valle d’Aosta)

Sempre secondo tali anticipazioni, l’esatta ripartizione dei posti sarà confermata con apposito decreto ministeriale che sarà emanato tra febbraio e marzo mentre il bando si attende tra aprile e maggio.

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI