fbpx
HomeSostegnoTFA sostegno VI ciclo: il bando dell'Università di Palermo, scadenza 31 agosto

TFA sostegno VI ciclo: il bando dell’Università di Palermo, scadenza 31 agosto

L’università di Palermo ha pubblicato il bando per l’accesso ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità (c.d. TFA sostegno) VI ciclo per l’anno accademico 2020\2021. Le iscrizioni potranno effettuarsi entro il 31 agosto 2021. È previsto il pagamento di una tassa di iscrizione di € 150 per ciascun percorso di formazione. L’immatricolazione al percorso costerà invece € 3700.

POSTI BANDITI
Scuola dell’infanzia 200
Scuola primaria 400
Scuola secondaria di I grado 400
Scuola secondaria di II grado 400

REQUISITI DI AMMISSIONE
I requisiti di partecipazione al bando sono elencati all’art. 2 del bando. 
Per la scuola dell’infanzia e primaria:

  • Abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi laurea in Scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;

OPPURE

  • Diploma magistrale, ivi compreso il diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico, con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002;

Per la scuola secondaria di primo e secondo grado:

  • Abilitazione specifica sulla classe di concorso;

OPPURE

  • Il possesso congiunto di:
    • Laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso (il titolo di studio deve essere, quindi, comprensivo dei requisiti curriculari ex D.P.R. n. 19/2016 e D.M. n. 259/2017);
    • 24 crediti formativi universitari o accademici, di cui al D.M. 616/2017 (già certificati da una Istituzione universitaria o accademica).

Per quanto concerne gli insegnanti tecnico-pratici (ITP) è sufficiente il possesso del diploma di maturità di tipo tecnico o professionale coerente con le classi di concorso vigenti, non è richiesta la certificazione dei 24 CFU.

 
CANDIDATI CON DISABILITÀ

I candidati con disabilità pari o superiore al 66% ovvero con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art. 3 comma 1 e 3 della L. 104/92, sono esentati dal pagamento della quota di iscrizione (pari ad € 3.174,00) e della tassa regionale per il diritto allo studio (pari ad € 140,00).

PROVE PRESELETTIVE

20 settembre 2021 (mattina) prove scuola dell’infanzia;
23 settembre 2021 (mattina) prove scuola primaria;
24 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria I grado;
30 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria II grado.

Bando

 

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI