fbpx
martedì, Maggio 17, 2022
HomeSostegnoTFA sostegno: Ecco il decreto con i posti disponibili. 28 e 29...

TFA sostegno: Ecco il decreto con i posti disponibili. 28 e 29 marzo la prova preselettiva.

È stato emanato il decreto di autorizzazione con cui il MIUR autorizza le università che avevano presentato la propria offerta formativa, ad attivare i percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I grado e nella scuola secondaria di II grado (c.d. TFA sostegno) nei limiti dei posti fissati dal decreto in questione e indicati nella Tabella A.
DATE DELLA PROVA PRESELETTIVA
Le date di svolgimento dei test preliminari sono fissate per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno nei giorni 28 e 29 marzo 2019 con le modalità di seguito indicate:

  • mattina del 28 marzo 2019 prove scuola dell’ infanzia
  • pomeriggio del 28 marzo 2019 prove scuola primaria
  • mattina del 29 marzo 2019 prove scuola secondaria I grado
  • pomeriggio del 29 marzo 2019 prove scuola secondaria II grado

Di conseguenza, essendo fissata un’unica data a livello nazionale, non sarà possibile partecipare alle selezioni in più università (possibilità che era stata concessa fino al precedente ciclo).
Coloro che siano in possesso del titolo di accesso richiesto per i vari gradi\ordini di istruzione, potranno partecipare alle diverse procedure selettive.

EMANAZIONE DEI BANDI
A questo punto nei prossimi giorni le università emaneranno i rispettivi bandi con cui disciplineranno i titoli valutabili e le modalità di presentazione delle domande, fermo restando il rispetto delle date di cui sopra.

RIPARTIZIONE DEI POSTI FRA ATENEI
Sono banditi complessivamente 14.000 posti per tutti gli ordini\gradi di scuola. La tabella A, allegata al decreto stabilisce per ciascuna università e per ciascun ordine\grado di scuola, il numero di posti messi a bando.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE PROVE
Le prove di accesso sono costituite da un test preliminare, da una o più prove scritte ovvero pratiche e da una prova orale, predisposte dagli atenei secondo le disposizioni di cui all’articolo 4 del predetto decreto 8 febbraio 2019, n.92. Il programma di studio è quello stabilito dal DM 30 settembre 2011.

CONCLUSIONE DEI CORSI
In deroga a quanto disposto dall’articolo 3 comma 3 del decreto 8 febbraio 2019, n.92, i corsi di cui al presente ciclo dovranno concludersi, in ragione delle tempistiche previste per gli adempimenti procedurali, entro il mese di febbraio 2020.

ANNO ACCADEMICO
Il decreto fa esplicito riferimento a 14.224 posti disponibili per l’anno accademico 2018\2019. Si conferma quindi che l’anno accademico di riferimento sarà quello corrente e non l’a.a. 2019\2020.


Articolo in aggiornamento
Decreto MIUR con relativa Tabella A (offerta formativa di ciascun ateneo)
TFA sostegno: raccolta prove selettive dei cicli precedenti

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI