fbpx
martedì, Maggio 17, 2022
HomeSostegnoMovimento Nazionale Docenti di Sostegno: Richieste non ascoltate. Non si vuole affrontare...

Movimento Nazionale Docenti di Sostegno: Richieste non ascoltate. Non si vuole affrontare realmente l’emergenza sostegno

COMUNICATO

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Sostegni bis, notiamo con amarezza che le nostre richieste non sono state ascoltate: permane il vincolo delle tre annualità di servizio per l’assunzione da prima fascia gps; inoltre la misura è sempre una tantum, quindi non prevede un piano strutturale di assunzioni per gli specializzati sul sostegno. Tutto ciò ci fa dedurre che NON SI VUOLE affrontare realmente “l’emergenza sostegno”, ma solo introdurre una misura di facciata che di fatto NON risolve il problema del precariato sul sostegno, né tanto meno quello della continuità didattica per gli alunni con disabilità. Detto ciò, se da un lato vi è la delusione e l’amarezza, dall’altro ci teniamo a ribadire che saremo fermi nel continuare a lavorare, come sempre fatto, tramite tutti canali disponibili, per cercare di modificare il testo durante la fase di conversione in Parlamento.

ANDIAMO AVANTI E NON CI FERMIAMO!

#mondosostegno

#mondos

#noalvincolodeitreanni

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI