fbpx
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeSostegno e inclusioneConcorso 2023: sindacati chiedono partecipazione con riserva degli specializzandi TFA sostegno VIII...

Concorso 2023: sindacati chiedono partecipazione con riserva degli specializzandi TFA sostegno VIII ciclo

Si è svolto oggi l’incontro fra sindacati e Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM) durante il quale sono stati illustrati i bandi dei primi concorsi a posti di insegnante indetti in attuazione di quanto previsto dal PNRR.

Sebbene l’iter procedurale non è ancora del tutto concluso, l’amministrazione conta di procedere alla pubblicazione nelle prossime due o tre settimane.

Rinviamo a questo articolo per quanto riguarda i posti che si prevedono disponibili.

REQUISITI DI ACCESSO

  • Per la scuola dell’infanzia\primaria potranno partecipare coloro che siano in possesso di abilitazione all’insegnamento (Laurea in Scienze della formazione primaria o diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002 compreso il diploma sperimentale a indirizzo linguistico).
  • Per la secondaria sono previsti i seguenti requisiti alternativi:
    • Abilitazione nella specifica classe di concorso.
    • Titolo di accesso alla classe di concorso + Tre anni di servizio negli ultimi cinque anni (di cui almeno uno nella specifica classe di concorso).
    • Titolo di accesso alla classe di concorso + 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022.
    • Titolo di accesso alla classe di concorso + 30 CFU (frutto dei nuovi percorsi di abilitazione).
  • Per quanto riguarda gli ITP:
    • Abilitazione specifica, oppure
    • Diploma che dia accesso alla classe di concorso della tabella B allegata al DPR 19/2016 (il titolo di diploma rimane valido fino al 31 dicembre 2024. Dopodiché sarà richiesto il possesso della laurea triennale coerente con la classe di concorso).

REQUISITI DI ACCESSO AL CONCORSO PER POSTI DI SOSTEGNO
La partecipazione al concorso per posti di sostegno richiede il possesso del solo titolo di specializzazione nel sostegno didattico per lo specifico grado.

TITOLI ESTERI
Coloro che abbiano conseguito il titolo di abilitazione\specializzazione all’estero potranno partecipare:

  • a pieno titolo se hanno già ottenuto il riconoscimento oppure
  • con riserva purché abbiano presentato istanza di riconoscimento entro il termine di iscrizione al concorso.

CHI STA FREQUENTANDO IL TFA VIII CICLO POTRÀ PARTECIPARE?
Le bozze dei bandi illustrate ai sindacati non prevedono la possibilità di partecipare con riserva per coloro che stanno frequentando l’VIII ciclo del corso di specializzazione per le attività di sostegno.

Da qui la richiesta dei sindacati di consentire la partecipazione agli specializzandi dell’VIII ciclo del TFA sostegno, tantopiù che lo stesso bando consente la partecipazione con riserva agli specializzati esteri in attesa di riconoscimento. 

VEDI IL REPORT DELLA UIL SCUOLA
VEDI IL REPORT DELLA FLC CGIL

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI