fbpx
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeSostegno e inclusioneCelebrazione del 15° anniversario dalla ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui...

Celebrazione del 15° anniversario dalla ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità [Nota]

Con la legge 3 marzo 2009, n. 18, è stata ratificata la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, con Protocollo opzionale, approvata a New York il 13 dicembre 2006 (di seguito “Convenzione”). La ratifica dell’Italia della Convenzione segna un importante traguardo per il nostro Paese in quanto rappresenta uno strumento condiviso dalla comunità internazionale, per una società in cui le persone con disabilità possano essere sempre più protagoniste e libere.

La Convenzione riconosce che la disabilità è un concetto in evoluzione in quanto è il risultato dell’interazione tra le persone con disabilità e il contesto socio, economico e culturale che può ostacolare la loro piena ed effettiva partecipazione nella società su base di uguaglianza con gli altri.

La Convenzione si ispira ai principi e ai valori del rispetto per la dignità, della non discriminazione e della parità tra uomini e donne, della piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società e del diritto dei minori con disabilità a preservare la propria identità.

Il 3 marzo 2024 ricorrerà il quindicesimo anno dalla ratifica della Convenzione e riteniamo che tale ricorrenza possa costituire un’occasione per promuovere e diffondere i principi e i valori fondanti della Convenzione, con una serie di iniziative che vedano il coinvolgimento delle scuole, statali e paritarie, e delle Associazioni rappresentative delle persone con disabilità.

L’evento di apertura della ricorrenza si terrà mercoledì 6 marzo 2024 alle ore 10:00 presso la nuova Aula dei Gruppi parlamentari della Camera dei deputati, dove sarà convocata una seduta congiunta dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità e dell’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica, che sarà possibile seguire in streaming.

In tale occasione saranno anche presentate da alcune istituzioni scolastiche le best practice adottate in tema di inclusione, successivamente le associazioni rappresentative delle persone con disabilità si recheranno presso le scuole precedentemente individuate, per illustrare i principi e i valori ispiratori della Convenzione.

In tale contesto, considerando gli alunni e le alunne, gli studenti e le studentesse i veri protagonisti di questa iniziativa, le Istituzioni scolastiche sono invitate a coinvolgerli e a incoraggiarli, a realizzare progetti di inclusione scolastica, ispirati ai principi e ai valori promossi dalla Convenzione.

Convinti che questa iniziativa possa costituire un’occasione di approfondimento didattico, pedagogico ed educativo di inclusione scolastica, si auspica la più ampia partecipazione e si ringrazia sin d’ora per la consueta collaborazione.

VEDI LA NOTA

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI