fbpx
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeSindacati e AssociazioniDocumento/posizione dell'Ass. DIRIGENTISCUOLA in tema di APERTURA SCUOLE

Documento/posizione dell’Ass. DIRIGENTISCUOLA in tema di APERTURA SCUOLE

La Segreteria nazionale dell’Associazione professionale sindacale DIRIGENTISCUOLA ha approvato all’unanimità un documento nel quale vengono elencate le azioni ed i provvedimenti ritenuti imprescindibili per una riapertura delle scuole in sicurezza.

In particolare, in ragione dell’andamento pandemico, che prima della ripresa delle attività didattiche sia imprescindibile:

  • Adeguare il sistema locale dei trasporti aumentando la disponibilità dei mezzi di linea e delle relative corse, ricorrendo anche ad operatori privati che sarebbero ben contenti in questo momento di poter sopravvivere.
  • Implementare il sistema di contact tracing in maniera efficace sul territorio per far fronte all’aumentato numero di casi, riducendo i tempi di attesa dei casi sospetti. La celerità nella tracciatura dei contatti e la conseguente tempestiva programmazione e attuazione di tamponi rapidi, rappresentano un aspetto strategico da migliorare nel dialogo tra Dipartimenti di Prevenzione, Istituzioni Scolastiche e Comuni.
  • Implementare il sistema di tamponi rapidi che consentano di rimandare in classe, in tempi celeri, docenti e studenti o di porre tempestivamente in isolamento chi dovesse risultare positivo.
  • Revisionare il protocollo di sicurezza a seguito della mutata situazione epidemiologica adeguandolo all’andamento attuale con particolare riferimento alla scuola dell’infanzia dove diventa difficile la staticità delle “bolle” per il turn-over di personale assente.
  • Cablare tutte le scuole che ne hanno bisogno di rete lan capace di sopportare il carico di connessioni che inevitabilmente si genererà al rientro in presenza, quando bisognerà inevitabilmente gestire parte delle lezioni da remoto.
  • Dotare le scuole di risorse aggiuntive da utilizzare per la sanificazione dei locali, vista la non uniforme presenza degli Enti Locali nel supporto alle scuole nel caso di presenza di focolai.
  • Dotare le istituzioni scolastiche di un organico aggiuntivo per poter sostituire immediatamente il personale assente oppure di autorizzare i dirigenti scolastici alla chiamata diretta del personale necessario alle sostituzioni…anche a catena degli assenti.

L’associazione chiede altresì:

  • di recedere dall’inusitata decisione di aprire le scuole prima delle vacanze natalizie;
  • di verificare, prima di decidere l’apertura delle scuole dopo le festività natalizie, che siano garantite tutte le condizioni sopra elencate;
  • di porre fine a continue richieste di monitoraggi non di competenza, spesso inutili e dispersivi ovvero di competenza delle autorità sanitarie e/o degli Enti locali;
  • di porre fine a continui annunci, sugli organi di stampa e sui social, fortemente destabilizzanti e disorientanti per la categoria e per l’intera popolazione scolastica, esternando le decisioni politiche con atti formali concertati preventivamente con i restanti attori istituzionali e con le OO.SS. rappresentative, evitando, di conseguenza, conflitti di attribuzioni, confusioni e/o distorsioni.

In mancanza degli interventi richiesti, DIRIGENTISCUOLA adotterà tutte le iniziative necessarie a tutela della categoria, vessata da spropositate responsabilità.

VEDI IL DOCUMENTO

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI