fbpx
domenica, Agosto 14, 2022
HomePersonale ATATerza procedura di stabilizzazione per il personale ATA ex LSU: 590 posti...

Terza procedura di stabilizzazione per il personale ATA ex LSU: 590 posti disponibili a livello nazionale [Bozza Decreto]

Si è svolto ieri un incontro telematico tra i rappresentati del Ministero dell’Istruzione e quelli delle organizzazioni sindacali avente ad oggetto l’informativa sulla bozza del Decreto Interministeriale per l’attivazione della 3^ procedura riservata al personale ex LSU, come previsto dalla Legge di bilancio 2022, art.1, comma 960.

Secondo la norma infatti il Ministero dell’Istruzione è autorizzato a bandire una procedura selettiva per la copertura dei posti eventualmente residuati dalle altre procedure di assunzione, al fine di assumere, a decorrere dal 1 settembre 2022, il personale ex LSU che non abbia potuto partecipare alle procedure precedenti per mancata disponibilità di posti nella provincia di appartenenza. 

Si tratta in particolare del personale che ha svolto servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo determinato o indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento di tali servizi.

Potrà partecipare chi ha ricoperto tali mansioni, per almeno 5 anni, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi obbligatoriamente gli anni 2018 e il 2019 e che: 

  • non hanno potuto partecipare alla 2° procedura nella propria provincia (per assenza di posti); 
  • hanno partecipato alla 2° procedura nella propria provincia, ma sono risultati in soprannumero nella graduatoria provinciale (non avendo, di conseguenza, potuto stipulare alcun contratto).

La procedura avverrà a livello di singole province e i candidati saranno fatti confluire, in base al punteggio e alle precedenze, in un’unica graduatoria nazionale. I posti disponibili per la procedura sono 590 a livello nazionale.

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI