fbpx
lunedì, Gennaio 24, 2022
HomePersonale ATAProroga contratti Covid: in attesa delle istruzioni operative, fiato sospeso per il...

Proroga contratti Covid: in attesa delle istruzioni operative, fiato sospeso per il personale ATA

L’Assemblea del Senato, nella seduta del 23 dicembre, ha rinnovato la fiducia al Governo approvando il maxiemendamento governativo e dando il via libera al ddl di bilancio 2022 nel suo complesso che passa adesso all’esame della Camera. 

Il testo arriverà alla Camera dopo la pausa natalizia e sarà approvato senza modifiche entro la fine dell’anno per evitare di ricorrere all’esercizio provvisorio.

Il testo approvato prevede che:

al fine di corrispondere alle esigenze delle istituzioni scolastiche connesse all’emergenza epidemiologica, il termine dei contratti sottoscritti ai sensi dell’art. 58 comma 4 ter, lettere a) e b) [rispettivamente personale docente e ATA], può essere prorogato fino al termine delle lezioni dell’anno scolastico 2021/2022.

Conseguentemente il fondo […] è incrementato di 400 milioni di euro per l’anno 2022.

Rispetto alla stesura originaria, il fondo viene quindi incrementato di ulteriori 100 milioni e viene estesa la possibilità di procedere alla proroga anche per il personale ATA. Tuttavia restano incertezze sia sulle tempistiche della proroga che sul personale coinvolto nella proroga. 

Infatti, secondo la relazione tecnica, la norma consentirebbe di coprire, per il periodo gennaio\giugno 2022 solamente 7.800 contratti a tempo determinato (oltre alla totalità dei contratti del personale docente) se si considera il costo medio mensile lordo di circa 2.115,65 euro per ogni contratto, a fronte di 22.000 dipendenti ATA in servizio con contratto covid.

LE PAROLE DEL MINISTRO BIANCHI

“Ci saranno, ad esempio, 400 milioni per permettere alle scuole di continuare ad avvalersi del personale aggiuntivo assunto a settembre per gestire meglio l’emergenza sanitaria. La misura riguarda sia docenti che Ata. Daremo a breve ai dirigenti scolastici informazioni su come dare continuità a questi contratti in scadenza“.

Sono le parole del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, a proposito dell’approvazione della manovra 2022 al Senato. 

LE PAROLE DEL SOTTOSEGRETARIO FLORIDIA
In attesa delle istruzioni operative che saranno fornite dal Ministero, per le quali probabilmente si attende l’approvazione definitiva della Camera alla Legge di bilancio, il sottosegretario all’Istruzione Barbara Floridia ha fatto intendere che la proroga riguarderà tutti ma per adesso solo fino a marzo (termine attuale dell’emergenza sanitaria). Ulteriori risorse potrebbero essere stanziate successivamente qualora ci dovesse essere un ulteriore proroga dello stato di emergenza. 

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI