fbpx
lunedì, Agosto 15, 2022
HomePersonale ATAImmissioni in ruolo del personale ATA: in modalità telematica a partire dall’8...

Immissioni in ruolo del personale ATA: in modalità telematica a partire dall’8 agosto per i DSGA, dal 16 agosto per gli altri

É in via di registrazione alla Corte dei Conti il decreto ministeriale 2 agosto 2022, n. 206, che autorizzata il contingente di immissioni in ruolo per il personale DSGA e ATA 24 mesi.

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha autorizzato immissioni in ruolo per soli 10.116 unità di cui 570 posti di DSGA.

Le istanze potranno essere presentate dagli interessati esclusivamente in modalità telematica, attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS)”.

NOMINE DSGA
Le nomine dei DSGA saranno effettuate sulla base delle graduatorie del concorso di cui all’art. 1, comma 605, della legge 27 dicembre 2017, n. 205; il contingente è da ripartirsi in relazione alle disponibilità rilevate e nei limiti dei posti vacanti nelle istituzioni scolastiche normo-dimensionate (art.19, c.5, decreto-legge 6 luglio 2011, n.98). 

La presentazione dell’istanza si articolerà in due fasi:

  • In una prima fase, che prenderà avvio l’8 agosto, gli interessati potranno esprimere le proprie preferenze per le province nelle quali risulteranno inclusi.
  • Nella seconda fase, che decorrerà dal 16 agosto, gli aventi titolo potranno presentare istanza per l’assegnazione di sede.

NOMINE ALTRI PROFILI
Per i restanti profili professionali, le assunzioni sono effettuate sulla base delle graduatorie provinciali permanenti valide per l’anno scolastico 2022/2023 (c.d. graduatorie 24 mesi) aggiornate a seguito dell’espletamento dei concorsi per soli titoli di cui all’O.M. 23 febbraio 2009, n. 21.

  • A decorrere dal 8 agosto 2022 saranno disponibili per gli uffici scolastici le funzioni SIDI per avviare la fase di inserimento turni.
  • A partire dal 16 agosto gli aspiranti utilmente collocati nelle graduatorie provinciali permanenti c.d. 24 mesi saranno chiamati a presentare un’unica istanza per l’assegnazione della sede.

Si rammenta che, nel caso in cui l’aspirante all’immissione in ruolo (DSGA o ATA 24 mesi) manchi di presentare domanda nei termini ad esso assegnati per effetto dell’inclusione in un apposito turno di convocazione, lo stesso verrà trattato come assente con conseguente assegnazione d’ufficio della sede.

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI