fbpx
giovedì, Luglio 25, 2024
HomePersonale ATACISL SCUOLA - Ripartiti fra le regioni i 1.000 assistenti tecnici di...

CISL SCUOLA – Ripartiti fra le regioni i 1.000 assistenti tecnici di informatica per il I° ciclo


Con la nota n.25398 del 24/08/2020 a firma del Direttore Generale del Personale è stato trasmesso agli Uffici Regionali e alle Istituzioni scolastiche il D.M. 104 del 19/08/2020, riguardante l’assunzione con contratto a tempo determinato di 1.000 assistenti tecnici da utilizzare nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo ai sensi dell’articolo 230-bis del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77.

Al decreto, di cui costituisce parte integrante, è allegata la tabella di ripartizione del contingente fra le diverse regioni.
I Direttori generali degli Uffici scolastici regionali procedono all’individuazione di istituzioni scolastiche del primo ciclo quali scuole polo e definiscono per ciascuna di esse la rete di riferimento, costituita dalle scuole presso le quali gli assistenti tecnici svolgeranno il proprio servizio di supporto. I dirigenti scolastici delle scuole polo chiederanno alla scuola secondaria di secondo grado più vicina, in possesso delle graduatorie di istituto per assistenti tecnici di informatica, di individuare l’aspirante all’incarico temporaneo e stipuleranno con l’avente titolo un contratto a tempo determinato temporaneo la cui durata non può eccedere il 31 dicembre 2020. Tale è infatti il limite della copertura economica attualmente operante, per cui sarà indispensabile provvedere allo stanziamento delle risorse necessarie per dare continuità nell’arco dell’intero anno scolastico alla presenza di tale tipologia di personale, più volte indicata dalla CISL Scuola come necessaria in via strutturale anche nelle scuole del primo ciclo.

Nota_25398.pdf 
Decreto_104.pdf 
Distribuzione_AT_per_Regione_-_su_dati_OD2021.pdf

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI