HomePersonale ATAAssistenti tecnici: accantonamento posti nelle scuole dove sono presenti insegnanti tecnico-pratici (ITP)...

Assistenti tecnici: accantonamento posti nelle scuole dove sono presenti insegnanti tecnico-pratici (ITP) in esubero

L’art. 4 comma 1 dello schema di decreto interministeriale sugli organici ATA per l’anno scolastico 2021/2022 prevede che:

Negli istituti di scuola secondaria di secondo grado ove sono presenti insegnanti tecnico-pratici (ITP) in esubero, è accantonato un pari numero di posti di assistente tecnico.

Ciò significa che nelle scuole in cui sono presenti insegnanti ITP in esubero, si procede all’accantonamento di un numero corrispondente di posti di assistente tecnico. A tal fine, può essere prevista la non attivazione di tali posti ovvero, in alternativa, l’istituzione di posti di diversa area didattica.

Tale misura viene giustificata nella nota di accompagnamento con la necessità di evitare duplicazioni di competenze, in tutti i casi in cui si crei compresenza tra il docente della materia, l’insegnante tecnico-pratico e l’assistente tecnico. 

Come dispone il comma 2 dello stesso decreto l’accantonamento dei posti non deve ingenerare a livello regionale situazioni di esubero del personale del profilo professionale di assistente tecnico

I posti di assistente tecnico non accantonabili per la mancata corrispondenza con la classe di insegnamento dell’ITP incrementano il contingente delle disponibilità per le nomine del personale dello stesso profilo professionale, secondo la vigente normativa.

 

VEDI LA NOTA

VEDI LO SCHEMA DI DECRETO

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI