fbpx
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomePercorsi AbilitantiPercorsi abilitanti: bandi non prima di gennaio, modalità di accesso, orario delle...

Percorsi abilitanti: bandi non prima di gennaio, modalità di accesso, orario delle lezioni, ecc. [FAQ UNIPV]

Dopo l’università di Pisa, arrivano delle interessanti FAQ anche da parte dell’Università di Pavia sui percorsi abilitanti.

A quale percorso posso iscrivermi con la certificazione 24CFU? Cosa mi viene riconosciuto?

La certificazione dei 24CFU previsti dal DM 616/2017, rilasciata secondo quanto previsto dallo stesso DM 616/2017 all’art. 5, è riconoscibile ai sensi del DPCM del 4 agosto 2023, art. 8 e Allegato B, lettera F). 

A tal fine gli studenti devono iscriversi al percorso 36CFU (allegato 5), espressamente concepito per questa categoria.

Tale percorso, che sarà attivato dall’a.a. 2024-2025, prevede il riconoscimento integrale dei 24CFU come requisito di accesso (ed il riconoscimento di eventuali ulteriori altri esami compatibili).

In alternativa è possibile partecipare ai concorsi docenti fino al 31 dicembre 2024 e iscriversi successivamente al percorso di abilitazione dedicato da 36CFU.

È possibile (ma non consigliato) iscriversi anche al percorso da 60CFU chiedendo il riconoscimento degli esami sostenuti (in questo caso non è garantito il riconoscimento integrale.

Quali percorsi attiverete?
Percorsi da attivare nell’anno accademico 2023/24
• Percorso 60 CFU (allegato 1)
• Percorso 30+30 CFU (allegati 3 e 4)
da concludere entro il 31 maggio 2024

Sulla base della nota MUR n. 21328 del 6 novembre 2023, non è prevista al momento l’attivazione dei percorsi da 36 CFU (Allegato 5) e dei percorsi personalizzati da 30 CFU per docenti in possesso di abilitazione per altro grado o classe di concorso o specializzazione sostegno.

Percorsi da attivare nell’anno accademico 2024/25

  • Percorso da 60 CFU (allegato 1)
  • Percorso da 30 CFU (allegato 2)
  • Percorso 30+30 CFU (allegati 3 e 4)
  • Percorso da 36 CFU per coloro che accedono al concorso con laurea + 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022 (allegato 5)

Modalità di accesso
Le classi di abilitazione sono a numero chiuso; è prevista una selezione iniziale se, per singole classi di abilitazione, il numero delle domande di ammissione dovesse eccedere il numero di posti messi a disposizione (DPCM del 4 agosto 2023, art. 14, comma 6).

L’eventuale selezione si svolgerà secondo modalità individuate dal MUR oppure, in mancanza di esse, secondo modalità concordate tra gli atenei lombardi che attivano le specifiche classi di concorso.

Frequenza delle lezioni ed erogazione della didattica
I percorsi sono a frequenza obbligatoria.

Per accedere alla prova finale di abilitazione è necessaria una percentuale minima di presenza alle attività formative pari al 70% per ogni attività formativa (DPCM del 4 agosto 2023, art. 7, comma 7).

Per gli anni accademici 2023/2024 e 2024/2025, le attività formative possono svolgersi in presenza e in modalità telematica sincrona (ovvero con la contemporanea presenza online di docente e studenti), con una percentuale massima stabilita al 50%, a esclusione delle attività di Laboratorio e Tirocinio che si devono svolgere esclusivamente in presenza (d.lgs. n. 59/2017, art. 18-bis, comma 6-bis).

Modalità di iscrizione
Tutte le informazioni necessarie saranno inserite nel bando, pubblicato non prima di gennaio 2024.

L’iter di iscrizione di svolgerà interamente online. Si invitano sin d’ora gli studenti e i laureati a verificare di essere in possesso delle credenziali della mail di ateneo e dell’area riservata, necessarie all’iscrizione.

È possibile iscriversi alle prove di selezione per più classi e in più atenei (salvo diversa futura indicazione da parte del MUR), pagando le rispettive tasse di iscrizione, ma sarà possibile immatricolarsi ad 1 sola classe di concorso.

Orari delle lezioni
È ipotizzabile che le lezioni si svolgeranno in orario pomeridiano (dalle ore 16.00 alle ore 19.00 circa) o nella giornata di sabato.

Nel limite di legge del 50%, le lezioni del tronco comune si svolgeranno preferenzialmente in modalità online sincrona; le materie caratterizzanti la classe di concorso saranno svolte in presenza (a Cremona per le classi A-029, A030, A-053; a Pavia per tutte le altre classi di concorso).

Iscrizione al percorso 60CFU in contemporanea a laurea magistrale, dottorati, master, ecc.

È possibile l’iscrizione in contemporanea con il percorso 60CFU, fermo restando il rispetto dell’obbligo della frequenza.

VEDI QUI L’INTERO DOCUMENTO
VEDI IL SITO DELL’UNIVERSITÀ

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI