fbpx
HomePensioniPensionamenti 1° settembre 2022: illustrata ai sindacati la bozza del Decreto Ministeriale

Pensionamenti 1° settembre 2022: illustrata ai sindacati la bozza del Decreto Ministeriale

Lo scorso 24 Settembre 2021 si è tenuto in modalità telematica un incontro tra i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e la Direzione del personale del Ministero dell’Istruzione per discutere dei “Pensionamenti del personale scolastico con decorrenza 01/09/2022” e della relativa circolare. 
L’amministrazione ha illustrato la bozza del Decreto Ministeriale completo delle istruzioni operative. Le date attualmente stabilite sono:

  • 28 febbraio 2022 per i Dirigenti Scolastici
  • 31 ottobre 2021 per tutto il personale scolastico (docenti, ATA, educatori) con la facoltà di poter revocare l’istanza prodotta entro lo stesso termine del 31 ottobre. 

Le domande andranno presentate tramite il sistema POLIS.

La tempistica è stata fortemente criticata dalla organizzazioni sindacali presenti. Infatti, se da un lato l’anticipo dei termini consentirebbe di anticipare a cascata tutta una serie di operazioni relative al prossimo anno scolastico (mobilità, assegnazioni provvisorie, immissioni in ruolo), ciò però non giustifica, a parere dei sindacati, un anticipo di 11 mesi rispetto alla data di pensionamento. 

Inoltre vi è da considerare che, il termine del 31 ottobre appare, secondo i sindacati, incongruo, tenendo conto che il personale, a quella data non dispone di un quadro normativo certo, poiché la materia pensionistica è una di quelle che, già in occasione dell’approvazione della prossima Legge di Bilancio, potrebbe subire variazioni significative in alcuni degli istituti vigenti (Quota 100, APE, Opzione donna, lavori usuranti, etc.).

I sindacati hanno quindi chiesto di posticipare la scadenza e di tenere aperte le funzioni per la presentazione delle istanze per almeno cinque settimane. 

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI