fbpx
domenica, Aprile 14, 2024
Homenormativa scolasticaSicilia: Piano di dimensionamento della rete scolastica, vengono meno 75 istituzioni scolastiche...

Sicilia: Piano di dimensionamento della rete scolastica, vengono meno 75 istituzioni scolastiche autonome

La Regione Sicilia ha approvato il nuovo Piano di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica della Sicilia per l’anno scolastico 2024/2025, suddiviso per Provincia.

Inizialmente i tagli previsti alle istituzioni scolastiche erano 93.

Tuttavia, l’art. 5, comma 3 del D.L. 30 Dicembre 2023 n. 215 ha disposto, per il solo anno scolastico 2024-2025, la proroga per la definizione dei piani di dimensionamento al 5 gennaio 2024 ed è stata riconosciuta alle Regioni la facoltà “di attivare un ulteriore numero di autonomie scolastiche in misura non superiore al 2,5 per cento del contingente dei corrispondenti posti di dirigente scolastico e di direttore dei servizi generali e amministrativi definito, per ciascuna Regione, per il medesimo anno scolastico 2024/2025, dal citato decreto n. 127 del 2023, alle quali attribuire solo reggenze e senza un corrispondente incremento delle facoltà assunzionali”;

Pertanto alla luce di quanto previsto all’art. 5, comma 3 del D.L. 30 Dicembre 2023 n. 215, il piano di dimensionamento approvato mantiene (rispetto ai 93 accorpamenti iniziali) ulteriori 18 Istituzioni scolastiche nel territorio regionale di cui:

  • istituti d’istruzione superiore (n.15)
  • Istituti comprensivi (n. 3) situati nelle grandi aree metropolitane 

In sostanza, le istituzioni scolastiche autonome vengono ridotte di 75 (rispetto alle 93 inizialmente previste).

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI