fbpx
HomeNewsSostegno: autorizzati quest'anno 65.940 posti in deroga, netto incremento rispetto allo scorso...

Sostegno: autorizzati quest’anno 65.940 posti in deroga, netto incremento rispetto allo scorso anno

Il Ministro dell’Istruzione ha pubblicato l’annuale focus sui “Principali dati della scuola – Avvio Anno Scolastico 2021/2022”, elaborato dall’Ufficio Gestione Patrimonio Informativo e Statistica.

Il focus offre una sintesi dei principali dati relativi alla scuola statale. Nell’appendice è presente anche un quadro di insieme relativo agli alunni delle scuole paritarie dell’anno scolastico precedente con i dati desunti dalle Rilevazioni sulle scuole. 

LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI
Il numero di Istituzioni principali sedi di direttivo è pari a 8.158 (per un totale  di 40.581 sedi/plessi, di cui 13.217 per l’Infanzia, 14.804 per la Primaria, 7.234 per le Secondarie di I grado e 5.326 per quelle di II grado).

ALUNNI
Gli alunni delle scuole statali sono 7.407.312 studenti, di cui 277.840 con disabilità. A questi numeri si aggiungono gli 814.390 alunni delle scuole paritarie.

SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO
Nella scuola secondaria di II grado la metà degli studenti frequenta un percorso liceale, il 31,7% istituti tecnici e il 17,3 i professionali.

POSTI PERSONALE DOCENTE
Nel documento viene mostrata la distribuzione regionale dei posti totali di Organico di fatto distinti tra posti comuni e posti per il sostegno.

I posti istituiti per l’a.s. 2021/2022 sono complessivamente 684.317 posti comuni e 172.110 posti di sostegno. I posti comprendono sia l’organico dell’autonomia sia l’adeguamento di detto organico alle situazioni di fatto; per il sostegno sono compresi anche i posti in deroga.

É importante sottolineare che per il sostegno il dato relativo ai posti in deroga è in via di aggiornamento da parte degli Uffici periferici.

Dei circa 684mila posti comuni, 14.142 sono “posti per l’adeguamento”, mentre, dei 172.110 posti di sostegno, 65.940 sono “posti di sostegno in deroga”.

Rispetto allo scorso anno i posti autorizzati in deroga sono aumentati in modo significativo passando da 51.351 a ben 65.940.

Sono la Sicilia e il Lazio le regioni con il maggior numero di posti di sostegno in deroga (rispettivamente 8.575 e 8.023 posti autorizzati).

Per un approfondimento sul tema dei posti di sostegno in deroga si veda questo articolo.

“Fonte: Ministero dell’Istruzione – Ufficio Gestione Patrimonio Informativo e Statistica”; “Fonte: elaborazione su dati del Ministero dell’Istruzione – Ufficio Gestione Patrimonio Informativo e Statistica.

VEDI IL FOCUS 2020/2021

VEDI IL FOCUS 2021/2022

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI