fbpx
martedì, Gennaio 25, 2022
HomeNewsPosti di Assistenti di Lingua italiana all'estero a.s. 2022/2023

Posti di Assistenti di Lingua italiana all’estero a.s. 2022/2023 [Avviso]

Il Ministero dell’istruzione – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione – comunica che per l’anno scolastico 2022-2023, sulla base di specifici Accordi Culturali e relativi Protocolli Esecutivi, sono disponibili posti di assistente di lingua italiana presso le istituzioni scolastiche nei Paesi esteri sotto indicati.

Il numero esatto dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dalle autorità competenti dei Paesi partner nel corso dell’anno 2022.

Poiché il numero esatto dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dalle autorità competenti dei Paesi interessati nel corso dell’anno 2022, il MI riporta, a titolo indicativo, le disponibilità assicurate per il precedente anno scolastico:

• AUSTRIA: 36

• BELGIO (lingua francese): 3

• FRANCIA: 161

• GERMANIA: 20

• IRLANDA: 8

• REGNO UNITO: 4

• SPAGNA: 24

Il termine di presentazione delle domande di partecipazione è il 15 febbraio 2022.

Alla pagina https://www.miur.gov.it/web/guest/assistenti-italiani-all-estero è possibile prelevare gli allegati, conoscere informazioni, Guide operative e FAQ e collegarsi all’applicazione on line per la presentazione delle domande.

Agli assistenti è richiesto di affiancare i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione per fornire un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

L’attività dell’assistente di lingua copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.
Dettagli ed ulteriori informazioni sui contenuti dell’incarico sono riportati nell’allegato A.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata per uno soltanto tra i seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.

L’indicazione di più Paesi comporta l’esclusione dalla selezione.

VEDI AVVISO

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI