fbpx
sabato, Aprile 13, 2024
HomeNewsPiano welfare: sconti e agevolazioni per il personale scolastico. La lettera del...

Piano welfare: sconti e agevolazioni per il personale scolastico. La lettera del Ministro Valditara

Il Ministero dell’Istruzione Giuseppe Valditara ha inviato oggi ai docenti, al personale tecnico amministrativo della scuola, al personale del MIM e ai dirigenti scolastici, una lettera (prot. 118928 del 5 ottobre) con cui vengono annunciate alcune misure di Welfare. A partire dal 9 ottobre sarà disponibile un’apposita sezione sezione dedicata, accessibile attraverso l’area riservata del sito istituzionale del Ministero dell’istruzione e del merito.

Gentilissimi,
la scuola è centrale nell’agenda di questo Governo, perché è qui che si costruisce il futuro dei nostri giovani e del nostro Paese. Fondamentale a tale fine è la funzione svolta dai docenti e da tutto il personale che nella scuola e per la scuola opera.

Fin dai primi giorni del mio incarico governativo ho orientato prioritariamente il mio impegno verso quegli interventi, non solo di natura economica, volti a restituire autorevolezza alla figura dei docenti e dei dirigenti scolastici, senza dimenticare di valorizzare anche l’indispensabile lavoro svolto dal personale tecnico e amministrativo della scuola e del Ministero.

In tale contesto e grazie alla forte sinergia tra istituzioni e imprese, ho pensato di intervenire con un piano sperimentale di potenziamento di “misure di welfare”, riconoscendo specifici benefits a vostro favore nella fruizione agevolata di alcuni beni e servizi.

A tal fine, sono stati perfezionati, in via sperimentale, accordi che prevedono agevolazioni nel settore dei trasporti con i seguenti operatori nazionali: Trenitalia, Italo e ITA Airways; misure estese anche alla fruizione di alcuni servizi presso gli Aeroporti di Roma – Fiumicino e Ciampino.

Infine, in attuazione di quanto stabilito con la sottoscrizione del Protocollo d’intesa con l’Associazione Coldiretti vengono riconosciute misure di favore per l’acquisto di prodotti e l’utilizzo di servizi nei mercati e negli agriturismi, proposte dagli aderenti all’Associazione.

L’impegno, mio e del Ministero, è di far seguire, alla sperimentazione di questa prima fase, la definizione di ulteriori accordi con altri operatori economici, per ampliarne l’offerta.

Per accedere e usufruire dei richiamati benefits, è stata attivata una sezione dedicata, accessibile attraverso l’area riservata del sito istituzionale del Ministero dell’istruzione e del merito, che sarà operativa a partire dal 9 ottobre 2023.

VEDI LA LETTERA

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI