fbpx
giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNews31^ edizione Job&Orienta 2022 - “Accogliere, Accompagnare, Apprendere in un mondo che...

31^ edizione Job&Orienta 2022 – “Accogliere, Accompagnare, Apprendere in un mondo che cambia” – Fiera di Verona 24 – 26 novembre 2022.

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha emanato la nota 31872 relativa alla manifestazione nazionale “Job&Orienta”,  giunta alla sua trentunesima edizione.

Job&Orienta continua a essere il luogo privilegiato d’incontro per i giovani, le famiglie, i docenti, le istituzioni, i referenti del mondo del lavoro e del terzo settore ossia di tutti gli attori della comunità educante di cui la scuola e la famiglia ne “costituiscono le principali agenzie educative”.

Con il tema “Accogliere, Accompagnare, Apprendere in un mondo che cambia”, il Ministero dell’istruzione e del merito, come ogni anno, intende promuovere la più ampia partecipazione alla manifestazione da parte di tutte le componenti della scuola e della formazione terziaria. Il cospicuo calendario di eventi culturali, convegni, seminari formativi, animazioni e laboratori, presentazione di buone pratiche a livello nazionale sono stati individuati nell’ottica di favorire un’efficace comunicazione e confronto su diverse tematiche. Si parlerà di orientamento, transizione scuola- lavoro, sistema terziario di Istruzione Tecnologica Superiore, innovazione didattica, digitalizzazione, sostenibilità, nuove competenze per la transizione ecologica e digitale.

Si rappresentano di seguito i titoli dei convegni istituzionali promossi dal Ministero dell’istruzione e del merito attraverso i quali sarà possibile cogliere le strategie più innovative del rapporto tra istruzione, formazione, lavoro e ricerca:

  • Evento di inaugurazione della manifestazione con la partecipazione attiva dei giovani (giovedì 24 novembre, ore 10,00-10,30 Auditorium Verdi)
  • Grande evento “ITS Academy: le migliori professionalità offerte dalle imprese per sviluppare molteplici talenti”, vetrina per orientare gli studenti e le loro famiglie nella scelta post-diploma del sistema degli Istituti tecnologici superiori ITS Academy e presentazione degli ITS 4.0 vincitori del Challenge 2022 con le aziende partner e i rappresentanti delle regioni. A cura della DSGOVI (giovedì 24 novembre, ore 11,30 -13,30 Sala Vivaldi)
  • Grande evento “In Ascolto del Futuro”. nell’ambito della campagna “Partiamo da voi. Per riprogettare il futuro”. A cura della DGEFID (giovedì 24 novembre, ore 14,30 -16,30 Sala Salieri)
  • Grande evento “Storie di competenze: innovazione, formazione e certificazione delle competenze” con la presentazione del modello di certificazione delle competenze sviluppato da Unioncamere in collaborazione con alcune Reti di scuole e saranno inoltre, consegnati i premi della V^ edizione del concorso “Storie di alternanza”. A cura di Unioncamere in collaborazione con il Ministero dell’istruzione del merito e Federmeccanica. (giovedì 25 novembre, ore 15,00 -16,30 Auditorium Verdi)
  • Grande evento “Agricoltura 4.0, Innovazione e Sostenibilità. A cura della DGOSVI in collaborazione con la Rete nazionale degli istituti agrari Renisa (venerdì 25 novembre, ore 11,00 -13,00 Sala Vivaldi)
  • Evento “La Fisica in breve” dedicato all’orientamento verso le facoltà scientifiche “Progetto LSOSA”. A cura della DGOSVI e il Dipartimento di Matematica e Fisica Roma Tre (giovedì 24 novembre ore 11,00 – 12,00 Sala Puccini).
  • Evento Reti nazionali “A fianco delle scuole: Il digitale nella pratica quotidiana” l’innovazione nella programmazione didattica attraverso esempi e buone pratiche. A cura della DGEFID (giovedì 24 novembre ore 12,00- 13,30 Sala Respighi) 
  • Evento “L’approccio che orienta: Il service learning” una metodologia didattica attiva che impegna gli studenti in situazioni reali e sfidanti. A cura del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione (giovedì 24 novembre, ore 12,30-13,30 Sala Puccini)
  • Evento “Forminnova – Formazione e innovazione di sistema” proposte formative per Dirigenti e docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. A cura della DGPER (giovedì 24 novembre ore 14,00 -15,00 Sala Respighi)
  • Evento “Come orientarsi agli studi in uscita dalla scuola secondaria di secondo grado” una Tavola rotonda a cura dell’USR Veneto dedicata alle azioni di orientamento promosse dalle Università e dagli Istituti tecnologi superiori (giovedì 24 novembre ore 14,00-15,30 Sala Vivaldi)
  • Evento Convivere con le emergenze: come rilanciare le relazioni a scuola e la motivazione ad apprendere” Tavola rotonda a cura dell’USR Veneto (giovedì 24 novembre ore 16,00-17,30 Sala Vivaldi)
  • Evento “Accompagnare lo studente in un mondo che cambia: dai PCTO al curriculum dello studente” presentazione di buone pratiche ed esiti monitoraggio regionale. A cura dell’ USR Veneto (giovedì 24 novembre ore 16,00-17,30 Sala Bellini)
  • Evento “Progettare i PCTO in sicurezza: aspetti organizzativi prioritari”. A cura dell’USR Veneto
    (venerdì 25 novembre ore 9,00-10,30 Sala Puccini)
  • Evento “Adulti – Scuola – Lavoro. Il ruolo dei CPIA”, un focus sull’offerta formativa dei CPIA
    in raccordo con il territorio. Acura della DGOSVI (venerdì 25 novembre ore 14,00 – 15,30 Sala Vivaldi)
  • Evento “La scienza, che storia!” sulle nuove sfide di comunicazione delle istituzioni culturali. A
    cura della DGOSVI e dell’Accademia delle Scienze di Torino (venerdì 25 novembre ore 14,00-15,00 Sala Mozart)
  • Evento “L’orientamento verso le soft skills, come allenare le competenze del futuro” A cura dell’USR Veneto e Junior Achievement (venerdì 25 novembre ore 14,30-16,00 Sala Salieri)
  • Evento “Didattica ibrida e adattiva” dedicato agli ambienti digitali di apprendimento. A cura –
    DGOSVI e Università degli Studi di Torino (venerdì 25 novembre- ore 15,30-16,30 Sala Bellini)
  • Evento “Il ruolo dell’azienda e della scuola nella meccatronica” nello sviluppo della figura professionale del Meccatronico. A cura della DGOSVI e Associazione Italiana di Automazione Meccatronica (venerdì 25 novembre ore 16,00-17,00 Sala Vivaldi)

Nell’ambito dell’ampio spazio dedicato al Ministero dell’istruzione e del merito studenti, docenti, dirigenti scolastici, avanguardie educative della scuola 4.0, e presidenti delle Fondazioni ITS racconteranno la loro esperienza negli stand e negli eventi dell’Area Arena anche con:

  • l’esposizione di manufatti, strumenti e prodotti, realizzati da scuole capofila di alcune Reti nazionali (GARA, ITEM, M2A, RENISA, RENAIA, RENA, RECONAV), nei laboratori didattici in collaborazione con le imprese del comparto economico di riferimento;
  • la valorizzazione dei laboratori, gli stage e i progetti ITS, che utilizzano strumenti e metodologie avanzate per la gestione della formazione e dell’innovazione 4.0, rappresentativi delle sei aree tecnologiche considerate “strategiche” per lo sviluppo economico e la competitività del Paese:
    Efficienza energetica, Mobilità sostenibile, Nuove tecnologie della vita, Nuove tecnologie per il made in Italy (Servizi alle imprese, Sistema agro-alimentare, Sistema casa, Sistema meccanica, Sistema moda), Tecnologie dell’informazione e della comunicazione, Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali – Turismo;
  • le esperienze dei Laboratori territoriali per l’occupabilità – LTO, quali spazi innovativi per l’apprendimento aperti al territorio, nei quali è possibile sperimentare e sviluppare pratiche didattiche avanzate in collaborazione con il mondo del lavoro e il territorio, centrati sull’orientamento del curricolo scolastico ai settori strategici del Made in Italy, in base alla vocazione produttiva, culturale e sociale di ciascun territorio.

Per una più completa visione di tutti gli eventi, le attività di animazione e i laboratori della manifestazione è consigliato consultare il sito all’indirizzo https://www.joborienta.net/site/it/programma-culturale/

VEDI LA NOTA

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI