fbpx
giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeMobilitàMobilità: le domande dei docenti soggetti a vincoli (triennalequinquennale) saranno annullate

Mobilità: le domande dei docenti soggetti a vincoli (triennalequinquennale) saranno annullate [Nota Ambito di Matera]

L’Ambito territoriale di Matera, con la nota n. 2754 del 28/04/2021, con riferimento alla procedura di mobilità, provvederà ad annullare le domande  ha comunicato e presentate dai docenti che si trovano nelle seguenti condizioni: 

  • i docenti che, a seguito di domanda di mobilità volontaria, sia territoriale che professionale, presentata per l’a.s. 2019/20 e 2020/21, hanno ottenuto la titolarità su un‘istituzione scolastica che era stata oggetto di una preferenza espressa puntale, non possono presentare una nuova domanda per il triennio successivo (c.d. vincolo triennale).
  • i docenti che si trovano nelle condizioni di cui all’art. 13, comma 3, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59, come modificato dall’art. 1, comma 792, lettera m) 3) della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (docenti immessi in ruolo in data 01/09/2019 per effetto del Decreto Direttoriale n. 85 del 1 febbraio 2018) sono tenuti a rimanere presso l’istituzione scolastica di immissione in ruolo, nel medesimo tipo di posto e classe di concorso, per almeno altri quattro anni (c.d. vincolo quinquennale per i docenti immessi in ruolo dalle GMRE 2018 (ex FIT).
  • i docenti immessi in ruolo a qualunque titolo a decorrere dall’a. s. 2020/2021, possono chiedere il trasferimento, il passaggio di cattedra o di ruolo soltanto dopo cinque anni (c.d. nuovo vincolo quinquennale).

Fanno eccezione le sopravvenute situazioni di esubero o le specifiche casistiche di precedenza normative e contrattuali previste.

VEDI LA NOTA

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI