fbpx
HomeMobilitàGraduatorie interne d'istituto corsi diurno e serale: organici autonomi e graduatorie distinte

Graduatorie interne d’istituto corsi diurno e serale: organici autonomi e graduatorie distinte

Nel caso di scuole che presentano sia corsi diurni che serali, l’organico del corso serale è autonomo rispetto a quello del diurno, anche se fanno parte dello stesso Istituto.

Ciò presenta delle conseguenze anche per le operazioni di mobilità e per la graduatoria interna d’istituto.

GRADUATORIA INTERNA D’ISTITUTO

La graduatoria interna d’istituto viene predisposta separatamente per il corso diurno e il corso reale che ha un codice meccanografico distinto. Infatti si tratta di due organici distinti.

Questo significa che nel caso di contrazione dell’organico, ai fini dell’individuazione del perdente posto, l’esubero va individuato con riferimento all’organico dei corsi diurni se la situazione di soprannumerarietà si è verificata nei corsi diurni, ovvero all’organico dei corsi serali se la situazione di soprannumerarietà si è verificata nei corsi serali.

Di conseguenza, nel caso di trasferimento dal corso diurno al corso serale (o viceversa) i docenti neotrasferiti saranno (per il primo anno) collocati in coda, a prescindere dal loro punteggio.

CONTINUITÀ DIDATTICA

Ai fini del punteggio della continuità didattica nelle graduatorie interne d’istituto, per i docenti titolari in istituti in cui sono presenti corsi serali e, analogamente, per i docenti titolari in corsi serali la continuità didattica è riferita esclusivamente al servizio prestato sullo stesso tipo organico di titolarità (o diurno o serale).

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI