OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Il CCNI utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per il triennio 2020\2021, 2021\2022 e 2022\2023 ha reintrodotto, anche per la mobilità annuale, i distretti. Nelle domande di assegnazione provvisoria e utilizzazione sarà infatti possibile indicare o singole istituzioni scolastiche oppure anche preferenze sintetica cioè comuni, province e, appunto, i distretti.
Le preferenze esprimibili sono in totale 15, per la scuola secondaria e 20 per la scuola primaria e dell'infanzia senza alcun vincolo particolare. Ciò significa che l'aspirante alla mobilità potrà indicare anche 15 istituzioni scolastiche oppure 15 distretti o comuni oppure qualsiasi combinazione fra tali possibilità. L'aspirante potrà anche indicare l'intera provincia (l'assegnazione provvisoria può essere richiesta per una sola provincia). Le domande potranno essere presentate a partire dal
13 Luglio e fino al 24 dello stesso mese.

assegnazione provvisoria

 

I distretti comprendono diversi comuni (in maniera non molto dissimile rispetto agli ambiti) e, nel caso delle grandi città metropolitane, rappresentano delle porzioni sub comunali di tali città (ad esempio la città di Roma è suddivisa in ben 19 distretti).

ELENCO DISTRETTI
Clicca qui per scaricare l'elenco aggiornato dei distretti e delle scuole che ne fanno parte.

Assegnazioni provvisorie e Utilizzazioni 2020\2021: i modelli ufficiali, domande dal 13 al 24 Luglio
Domande assegnazioni provvisorie e utilizzazioni, al via il 13 Luglio fino al 24 Luglio

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

ISCRIVITI E COMINCIA A RISPARMIARE

master diplomidiperfezionamento

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1

calcola supplenze