OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

In alcuni casi, ai fini del calcolo dei servizi utili per la pensione sono previste delle maggiorazione per alcune tipologie di servizi prestati in condizioni di particolare disagio per cui si giustifica il riconoscimento di una maggiorazione.
pensione anticipata 370x230
In particolare, per quanto riguarda il comparto scuola si tratta dei seguenti servizi:

  • Servizi scolastici, di ruolo e non di ruolo, prestati all'estero (art. 24 TU 1092/73 ):  sono maggiorati della metà (50%) per i primi due anni e di 1/3 per il periodo successivo ( legge 2 aprile 1968 n. 465).
  • Servizi prestati dagli insegnanti di ruolo ordinario della scuola primaria presso scuole funzionanti in paesi in via di sviluppo fuori d'Europa e dipendenti da tali paesi o da organismi internazionali ( L. 2 aprile 1968, n. 465 (7/b)).
  • Servizi prestati dal personale docente di ruolo e non di ruolo fino al 13 luglio 1980 nelle istituzioni scolastiche statali  speciali – ex classi differenziali – scuole all’aperto – scuole per nomadi – scuole carcerarie: maggiorazione di 1/3.
  • Servizi prestati da privi di vista, sordomuti od invalidi con invalidità superiore al 74% - art 80  comma 3 legge 23/12/2000 n. 388

N.B.:  Le maggiorazioni di cui sopra non possono superare i 5 anni nel loro complesso. 

IL SERVIZIO PRESTATO NELLE CLASSI DIFFERENZIALI O NELLE SCUOLE CARCERARIE

Art. 63. Maggiorazione di anzianità ai fini del trattamento di quiescenza per il personale delle scuole ed istituzioni statali aventi particolari finalità.

Al personale direttivo, docente ed assistente educatore delle scuole ed istituzioni statali aventi particolari finalità o delle sezioni e classi speciali di cui al decreto del Presidente della Repubblica 31 ottobre 1975, n. 970, è riconosciuta, ai fini del trattamento di quiescenza, una maggiorazione di anzianità pari ad un terzo del periodo di servizio effettivamente prestato nelle medesime scuole ed istituzioni o sezioni e classi, sino alla entrata in vigore della presente legge. Il predetto beneficio è riconosciuto agli stessi fini al personale docente delle scuole carcerarie". 

La maggiorazione è utile sia ai fini del raggiungimento dei requisiti previsti per poter andare in pensione sia ai fini della misura della pensione stessa.

DOCENTI NON DI RUOLO E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le maggiorazioni in questione spettano anche per i servizi prestati in qualità di docenti non di ruolo (con contratto a tempo determinato) giusta decisione della C.d.C. – Sezione III giurisdizionale (pensioni civili) n. 35014 del 24/10/74 - C.M. 9/02/77 n. 36). 
Benché si attribuiscano d'ufficio, è consigliabile che gli interessati presentino apposita domanda, in carta semplice, con allegato il certificato di servizio relativo ai periodi di cui si chiede la supervalutazione (C.M. 8/7/82, n. 209).

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

master corsi singoli 1

24 CFU Mnemosine

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1

calcola supplenze