OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

mobilitàIn questi giorni stanno pervenendo le lettere di notifica in cui vengono comunicati i punteggi attribuiti e la convalida delle domande di mobilità. Infatti, secondo quanto disposto dall'art. 10 comma 2 dell'Ordinanza della mobilità, l’Ufficio territorialmente competente, a mano a mano che riceve le domande, procede alla valutazione delle stesse sulla base delle apposite tabelle allegate al contratto sulla mobilità, nonché al riconoscimento di eventuali diritti di precedenza, comunicando all’interessato il punteggio assegnato e gli eventuali diritti riconosciuti all’indirizzo di posta elettronica inserito nel portale ISTANZE ON LINE.
La 
lettera di notifica viene conservata anche nell'archivio presente sul portale ISTANZE ON LINE. 

PRESENTAZIONE DEL RECLAMO
L'insegnante ha facoltà di far pervenire all’Ufficio territorialmente competente, entro 10 giorni dalla ricezione e comunque entro il quinto giorno utile prima della data di inserimento al SIDI delle domande, motivato reclamo all'ufficio scolastico territoriale.

L’ufficio competente, esaminati i reclami, apporta le eventuali rettifiche ove ritenga di accogliere i medesimi, dandone notifica solo in tal caso all’interessato. Avverso le valutazioni delle domande non sono possibili ulteriori modalità di reclamo.

Raccomandiamo quindi ai colleghi di controllare la propria casella di posta istituzionale e la sezione archivio 2020 di istanze On Line. In caso di errata attribuzione del punteggio è possibile presentare reclamo all'ufficio scolastico territoriale entro 10 giorni dalla notifica.

Modello di reclamo

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

master diplomidiperfezionamento

CARTA DEL DOCENTE

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1

calcola supplenze