OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Dal 26 febbraio  al 27 marzo 2020 (entro le ore 12:00) sono aperti i termini per nuovi inserimenti e per l'aggiornamento delle Graduatorie provinciali per l'anno scolastico 2020/21 e delle graduatorie d'istituto per il triennio 2020/2023 per la provincia autonoma di Bolzano. I termini per la presentazione delle domande hanno carattere perentorio.

Possono richiedere l'inserimento nella terza fascia delle graduatorie d'istituto coloro che risultino già inseriti precedentemente nella medesima terza fascia e classe di concorso anche di altra provincia e coloro che sono in possesso dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie didattiche, fermo restando il possesso del titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento richiesto.
bolzano

GRADUATORIE
I termini di apertura fissati con la presente circolare riguardano tutti i docenti inclusi o che intendano essere inclusi, nelle sottoelencate tipologie di graduatorie:

a) Graduatorie provinciali in vigore per l’anno scolastico 2020/2021;

b) Graduatorie di Istituto in vigore per il triennio 2020/2023.

Le succitate graduatorie del personale docente, unitamente a quelle ad esaurimento non più aggiornabili, sono utilizzate ai fini della stipulazione di contratti di lavoro a tempo indeterminato e determinato nelle scuole a carattere statale in lingua italiana nella provincia di Bolzano, per l’anno scolastico 2020/2021.

INVIO DELLA DOMANDA
La procedura di aggiornamento per le Graduatorie provinciali e nuovo inserimento per le Graduatorie di istituto, è curata dall’Intendenza scolastica italiana - Ufficio 17.2 - Ufficio Assunzione e carriera del personale docente, cui vanno inviati i moduli di domanda in formato pdf compilabile messi a disposizione sul sito internet dello scrivente Ufficio, debitamente firma.

La domanda, debitamente firmata, va inviata unicamente a pena di esclusione con una delle seguenti modalità:

  • spedita con posta elettronica certificata all’indirizzo PEC dell’ufficio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • oppure inviata tramite posta elettronica ordinaria allegando copia di un documento di riconoscimento all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • attraverso la competente autorità Consolare per i candidati che prestano servizio o che risiedono all’estero

MODULI DI DOMANDA
I moduli domanda, forniti a cura dello scrivente Ufficio, in formato PDF compilabile, sono scaricabili dal sito dell’Intendenza scolastica italiana: http://www.provincia.bz.it/formazione-lingue/scuola-italiana/personale-scolastico/graduatorie-livelloprovinciale.asp http://www.provincia.bz.it/formazione-lingue/scuola-italiana/personale-scolastico/graduatorie-istituto.asp

Si raccomanda la compilazione scrupolosa e dettagliata del modello di domanda in ogni sua parte: i dati riportati dall'aspirante assumono valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione previste ai sensi della Legge provinciale n. 17 del 22.10.1993, modificata e integrata dalla Legge Provinciale n. 9 del 4.5.2016. Le dichiarazioni di madrelingua, ove previste, assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà di cui all’art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. I docenti che hanno titolo all’attribuzione della priorità nella scelta della sede dalle Graduatorie provinciali nonché dalle Graduatorie di Istituto, ai sensi della legge 104/1992, devono compilare il MOD_104, che può essere presentato anche disgiuntamente alla domanda stessa.

GRADUATORIE PROVINCIALI
ll punteggio degli aspiranti inseriti nelle Graduatorie provinciali viene determinato ai sensi della Tabella di valutazione dei titoli di cui all’allegato B nonché dall’art. 20, della Deliberazione della G.P. n.1421/2017.

I docenti già inclusi nelle stesse possono richiedere l’aggiornamento del proprio punteggio utilizzando il relativo modulo di domanda in formato PDF compilabile denominato PROV_2020.

Il docente che aggiorna la sua posizione è tenuto ad autocertificare unicamente i nuovi titoli acquisiti e ad aggiornare quelli che scadono (si veda art. 28 comma 3 della delibera 1421/2017, riguardante le preferenze). Non vanno assolutamente riproposti titoli già valutati dall’Amministrazione. Tutti i docenti già inseriti nelle Graduatorie provinciali sono tenuti all’ aggiornamento annuale della loro posizione e, qualora omettano di farlo, entro i termini, vengono mantenuti d’Ufficio nella medesima/e graduatorie, con punteggio invariato.

A domanda, hanno diritto di richiedere il nuovo inserimento nelle Graduatorie provinciali per l’anno scolastico 2020/2021 le seguenti categorie di docenti:

  • i docenti abilitati all’insegnamento che risultino idonei o vincitori di concorso per titoli ed esami bandito dal Direttore provinciale per le scuole in lngua italiana; 
  • i docenti di Tedesco L2 in possesso di specifica abilitazione; i docenti che partecipano al concorso ordinario di Tedesco, seconda lingua, nelle scuola secondaria, bandito con Decreto del Direttore provinciale delle scuole in lingua italiana n. 331 del 10.01.2020 potranno, in attesa dello svolgimento della procedura concorsuale, chiedere l’inserimento con riserva in Graduatoria provinciale. La riserva sarà sciolta al termine della procedura stessa (modulo domanda in formato PDF compilabile denominato PROVL2_2020);
  • i docenti già iscritti in seconda fascia nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano valide per gli anni scolastici 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017 oppure per gli anni scolastici 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020 e che hanno prestato tre anni di servizio in possesso del prescritto titolo di studio nelle scuole statali o a carattere statale, nelle scuole paritarie o nelle scuole professionali:
    • docenti abilitati inseriti in seconda fascia in possesso del Diploma di laurea per la corrispondente classe di concorso o posto (modulo domanda in formato PDF compilabile denominato PROV_2020);
    • docenti abilitati a seguito di frequenza dei percorsi speciali abilitanti di cui all’articolo 15, comma 1/ter, del decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca 10 settembre 2010, n. 249, e successive modifiche, inseriti in terza fascia (modulo domanda in formato PDF compilabile denominato PROV_2020);
    • docenti di religione abilitati in possesso di idoneità rilasciata in via permanente dall'ordinario diocesano (modulo domanda in formato PDF compilabile denominato PROV_2020);
  • i docenti iscritti nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano al 1° settembre 2016 che abbiano maturato tre anni di servizio nelle scuole statali o a carattere statale o nelle scuole paritarie, in possesso del diploma magistrale consenguito entro il 2001/2002 o di titolo di studio sperimentale dichiarato equivalente (modulo domanda in formato PDF compilabile denominato PROV_2020).

Un anno di servizio deve comprendere almeno 180 giorni anche non continuativi all’interno del medesimo anno scolastico o deve essere prestato ininterrottamente dal 1 febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale. I tre anni di servizio possono essere non continuativi. Tale requisito di accesso può essere dichiarato con riserva nel caso in cui l’anno scolastico in corso (2019/2020) rappresenti il terzo anno utile al passaggio in Graduatoria provinciale.

Tutti i titoli soggetti a valutazione, previsti dall’Allegato B, parte integrante della Deliberazione della Giunta provinciale n. 1421/2017, devono essere posseduti entro la scadenza di presentazione della domanda.

Viene valutato il servizio prestato entro il 31.8.2019.

Ai sensi della Legge provinciale n. 1 del 26.1.2015 il servizio di insegnamento specifico che i docenti hanno prestato dal conseguimento, rispettivamente, dell’idoneità o dell’abilitazione per la scuola primaria e dell’abilitazione per la scuola secondaria, viene maggiorato di un quarto rispetto al servizio senza il predetto requisito.

Informazioni in merito alle Graduatorie di istituto per il triennio scolastico 2020/2021, 2021/2022, 2022/2023

Le graduatorie d’istituto delle scuole in lingua italiana hanno validità triennale, ad eccezione delle classi di concorso, Tedesco L2, A023ter, sostegno linguistico italiano L2 ad alunni con background migratorio.

Ciascuna Graduatoria di istituto è distinta in 3 fasce.

I^ fascia è costituita da un elenco degli aspiranti che prende in considerazione la migliore posizione che essi occupano nella graduatoria provinciale ad esaurimento e/o nella graduatoria provinciale. Nella formazione dell’elenco si inizia con l’aspirante inserito nella graduatoria provinciale ad esaurimento.

II^ fascia comprende gli aspiranti non inclusi nelle graduatorie provinciali ma in possesso di un’idoneità o di una abilitazione. Comprende inoltre gli aspiranti che hanno conseguito il diploma magistrale entro l’anno scolastico 2001/2002 e che non siano iscritti nelle graduatorie provinciali. L’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie dei docenti già presenti nella III^ fascia, avviene a domanda.

III^ fascia: l’inserimento in terza fascia delle Graduatorie di istituto della scuola in lingua italiana è consentito:

  • agli aspiranti forniti del titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento richiesto, già inseriti precedentemente nella medesima terza fascia e classe di concorso anche di altra provincia.
  • a coloro che sono in possesso dei 24 CFU dei titoli di cui all’art. 5, commi 1, lettera b), e 2, lettera b), del Dlgs. 13 aprile 2017, n. 59, fermo restando il possesso del titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento richiesto.

Sono esclusi dall’obbligo del possesso dei 24CFU gli insegnanti di Religione cattolica nonché gli insegnanti della classe di concorso A023/ter – Sostegno linguistico in italiano e Tedesco L2.

Tutti i docenti aventi titolo, che desiderano essere inclusi nelle Graduatorie di istituto sono tenuti a produrre domanda, entro i termini stabiliti dalla presente Circolare, utilizzando i seguenti modelli di domanda:

Ist_2020

Ist_L2_2020

I docenti vengono graduati secondo il punteggio loro spettante sulla base dei titoli posseduti secondo la Tabella di valutazione di cui all’allegato B e dall’articolo 20 della Deliberazione n. 1421/2017. Ad integrazione della citata Deliberazione è approvata inoltre la Deliberazione della Giunta provinciale n. 116 del 18.2.2020. Per le scuole in lingua italiana, con eccezione delle graduatorie per l’insegnamento di Tedesco L2, si applica altresì quanto disposto con Deliberazione della Giunta provinciale n. 302 del 17/03/2015.

Visita il sito dell'amministrazione provincia di Bolzano

Circolare del Direttore provinciale scuole Prot. n. 153164 del 26_02_2020
Deliberazione della Giunta Provinciale n. 116 del 18_02_2020
Deliberazione della Giunta Provinciale n. 1421 del 19.12.2017
DPR 14 febbraio 2016 n.19 (nuove classi di concorso per le scuole secondarie)
Deliberazione della Giunta provinciale n.1198 del 8.11.2016 (nuove classi di concorso per le scuole secondarie)
Legge provinciale 12 dicembre 1996, n. 24 e successive modifiche (art.12,12/bis,12/ter)
D.M 9.5.2017 n.259 (revisione e aggiornamento nuove classi di concorso per le scuole secondarie)

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1

calcola supplenze