Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

GRADUATORIE D'ISTITUTO, MAD, CONCORSI, GAE, MOBILITÀ,  PERMESSI, ATA, SUPPLENZE.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE D'INFORMAZIONE SCOLASTICA



REQUISITI DI ACCESSO
Per l'accesso al concorso, non è necessaria alcuna certificazione linguistica. Il possesso di una competenza linguistica di almeno livello B2 sarà accertato nell'ambito delle prove.
certificazioni linguistiche2ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE
L'art. 6 del D.lgs 59/2017, concernente la disciplina del reclutamento per la scuola secondaria prevede che la prova orale verificherà tra l'altro la conoscenza di una lingua straniera europea almeno al livello B2.

La prova orale consiste in un colloquio che ha l'obiettivo di valutare il grado delle conoscenze e competenze del candidato nelle discipline facenti parte della classe di concorso e di verificare la conoscenza di una lingua straniera europea almeno al livello B2 del quadro comune europeo nonché il possesso di adeguate competenze didattiche nelle tecnologie dell'informazione e della comunicazione".

Il candidato dovrà quindi dimostrare di possedere adeguate conoscenze di una lingua straniera europea. Non essendo disponibile il bando e le relative specifiche delle prove, non è possibile sapere con certezza quali lingue si potranno scegliere. In passato è stato possibile optare tra francese, inglese, spagnolo e tedesco. La valutazione della conoscenza delle lingue concorrerà insieme alle altre prove a determinare il punteggio complessivo della prova orale, secondo i criteri definiti dalla griglia di valutazione definita dalla commissione.
La prova orale è superata dai candidati che conseguono il punteggio minimo di sette decimi o equivalente.
Questo significa che il candidato che non dimostri adeguate conoscenze nella lingua straniera, non sarà automaticamente escluso se dimostrerà adeguate conoscenze e competenze nelle altre parti della prova orale. Al più potrà essere penalizzato di qualche punto nella misura prevista dalla griglia di valutazione (nei precedenti concorsi alla prova di lingue veniva attribuito un peso di 3 punti su 40 punti massimi). Sarà il bando a specificare il "peso" dell'accertamento della lingua nell'ambito della prova orale.


TITOLI VALUTABILI
E' possibile che, come è avvenuto nei precedenti concorsi, la tabella titoli del concorso preveda l'attribuzione di un punteggio per il possesso di una certificazione linguistica. Questo aspetto sarà eventualmente chiarito dal bando, così come l'eventuale punteggio attribuito. Si badi che nei precedenti concorsi, sono state valutate le certificazioni linguistiche di almeno livello C1.

Pin It


MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

SCONTO 20% LIBRI EDISES

Sconti Libri Edises 20%

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1