OBIETTIVO

SCUOLA



Si è appena concluso l'incontro previsto per oggi, 11 giugno 2019, tra MIUR e sindacati in 62571631 2154763164572971 829105142564388864 nmerito al percorso abilitante speciale e al concorso straordinario. Dopo l'incontro del 3 giugno era attesa una proposta concreta dell’amministrazione che coniugasse l’apertura dei PAS con una procedura concorsuale riservata.
Alle ore 21:25 è stata siglata l'intesa dopo una lunga giornata di trattative che aveva visto addirittura una sospensione dei lavori, ripresi poi alle ore 20:00. 
Cominciano a giungere le prime indiscrezioni.

PAS (PERCORSO ABILITANTE SPECIALE)
Al percorso abilitante potranno accedere i docenti con 3 anni di servizio prestati negli ultimi 8 anni. Confermato il fatto che potranno accedere anche coloro che hanno prestato 3 anni di servizio nella scuola paritaria o nei centri di formazione professionale limitatamente ai corsi per l'assolvimento dell'obbligo scolastico. Potranno accedere anche i dottorati di ricerca e i docenti di ruolo.
Al momento non è noto secondo quale priorità si accederà al percorso, stante il numero elevato rispetto alla capacità di accoglienza delle università (stimata in circa 20.000 persone l'anno). Sembrerebbe sia venuto meno il criterio di accesso prioritario per i docenti con 3 anni di servizio nelle scuole statali.

CONCORSO STRAORDINARIO
La procedura concorsuale straordinaria sarà invece riservata a 24.250 docenti i quali siano in possesso di almeno 3 anni di servizio, in questo caso esclusivamente prestati nella scuola statale. Si tratterà di un concorso per titoli e servizio, ma in aggiunta sarà sostenuta una prova computer based (cioè una prova scritta da svolgere al computer), per la quale è previsto un punteggio minimo e una prova orale non selettiva. 
Questo significa che la prova scritta sarà selettiva, essendo previsto un punteggio minimo mentre la prova orale non sarà selettiva e sarà finalizzata a migliorare la posizione in graduatoria ai soli fini della scelta della sede.
Il concorso straordinario sarà abilitante in quanto coloro che saranno utilmente collocati in graduatoria, acquisiranno l'abilitazione sulla relativa classe di concorso.


PAS SU SOSTEGNO
Non ci sarà nessun PAS su sostegno.

CONCORSO ORDINARIO
Altri 24.250 saranno invece destinati a un concorso ordinario per laureati in possesso dei requisiti previsti dalla disciplina vigente, fra cui 24 crediti formativi in ambito antropo-psico-pedagogico e metodologie e tecnologie didattiche. 


In aggiornamento
Il testo dell'intesa

Pin It




concorso a cattedra 2019

Iscriviti alla Newsletter di Obiettivo Scuola


Ricevi HTML?

Joomla Extensions powered by Joobi

SCONTO 20% LIBRI EDISES

banner infanzia primaria piccolo 1

banner scuola piccolo 2019 51