Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

GRADUATORIE D'ISTITUTO, MAD, CONCORSI, GAE, MOBILITÀ,  PERMESSI, ATA, SUPPLENZE.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE D'INFORMAZIONE SCOLASTICA



supplenza
L'art. 8 comma 2 del Regolamento 13 giugno 2007 prevede che: 

Il personale che non sia già in servizio per supplenze di durata sino al termine delle lezioni od oltre ha facoltà, nel periodo dell’anno scolastico che va fino al 30 di aprile, di risolvere anticipatamente il proprio rapporto di lavoro per accettarne un altro di durata sino al termine delle lezioni od oltre".

Pertanto, tale norma consente a coloro che non siano in servizio per una supplenza fino al termine delle lezioni (es. 8 giugno) o al 30 giugno o al 31 agosto di risolvere anticipatamente il contratto senza subire sanzioni e di accettare altra supplenza fino al termine delle lezioni, fino al termine delle attività di didattiche (30 giugno) o fino al termine dell'anno scolastico (31 agosto). Questo sarà possibile però solamente se la nuova supplenza perviene entro il 30 di aprile.
In altri termini questa norma consente a coloro che abbiano una supplenza temporanea (non fino al termine delle lezioni) di poter accettare una supplenza:

  • fino al termine delle lezioni
  • 30 giugno
  • 31 agosto

NON INTERPELLO DELL'ASPIRANTE
Da quanto detto deriva che l'aspirante che sia già titolare di supplenza annuale o di supplenza fino al termine delle attività didattiche con orario completo ovvero fino al termine delle lezioni ad orario completo, non dovrà essere interpellato e a tal fine risulterà non convocabile nel sistema informatico utilizzato dalle segreterie (SIDI).
L'aspirante con orario di lavoro non intero con supplenza annuale o oltre, dovrà essere interpellato solamente ai fini del completamento orario sempre che, nel caso specifico, ne ricorrano le condizioni di cumulabilità e i limiti indicati dall'art. 4 del regolamento supplenze.

Quando è possibile lasciare una supplenza per un'altra supplenza ?
Il diritto al completamento orario dei docenti

 

Pin It


MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

SCONTO 20% LIBRI EDISES

Sconti Libri Edises 20%

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1