Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.


OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Si è svolto oggi l'ennesimo incontro tra organizzazioni sindacali e il MIUR, rappresentato dal capo di gabinetto dott. Giuseppe Chiné, in merito alla proposta unitaria dei sindacati sul reclutamento del personale scolastico della scuola secondaria che è stata accettata dal Ministro e in queste ore si sta traducendo in un emendamento al decreto crescita che sarà discusso dal parlamento. Il prossimo incontro probabilmente conclusivo è previsto per giovedì 6 giugno.
reclutamento
Ecco i punti più salienti dell'incontro:

POSTI DISPONIBILI
I posti disponibili per il concorso della scuola secondaria saranno circa 48.500 e, secondo la proposta sindacale, andranno così suddivisi:

  • 24.250 (50%) a docenti con i requisiti ordinari (abilitati, laurea + 24 cfu, etc.).
  • 24.250 ai precari con 3 annualità (50%).

REQUISITO DI ACCESSO AL PAS
Nell'incontro è stato confermato il requisito di accesso al PAS consistente in 3 annualità di servizio (180 giorni anche non continuativi oppure, in alternativa, servizio ininterrotto dal 1° febbraio fino agli scrutini finali). Al PAS potranno partecipare anche i docenti ITP se in possesso dei requisiti richiesti.
Al percorso saranno ammessi in via prioritaria coloro che presentano tali annualità di servizio nella scuola statale.
Le organizzazioni sindacali hanno però richiesto che in via subordinata siano ammessi al percorso anche:

  • I docenti che hanno prestato i 3 anni di servizio nelle istituzioni paritarie.
  • I docenti che hanno prestato i 3 anni di servizio nei centri di formazione professionale limitatamente ai percorsi per l'assolvimento dell'obbligo scolastico.
  • I docenti che hanno conseguito il titolo di dottorato di ricerca.
  • I docenti di ruolo che hanno un titolo di studio idoneo all'accesso alla classe di concorso e che intendono conseguire un'altra abilitazione.

ATTIVAZIONE IN PIU' SCAGLIONI
Il ministero ha reso noto che, dato l'elevato numero di candidati, non sarà possibile attivare il PAS in un'unica soluzione ma sarà probabilmente attivato in più scaglioni, come del resto è già avvenuto in occasione del PAS 2013 che fu organizzato in 3 diversi scaglioni: 2013/14, 2014/15, 2015/16. I sindacati hanno chiesto che ciò avvenga già a partire dall'anno scolastico 2019\2020.
Secondo i dati dell'amministrazione si stima siano circa 55.000 i candidati in possesso delle 3 annualità di servizio nella scuola statale. Questo dato quindi non tiene conto dei docenti con servizio nelle scuole paritarie, nei centri di formazione professionale nonché dei docenti di ruolo. Sarà da definire quindi secondo quali criteri sarà consentita l'ammissione ai PAS, fermo restando la priorità per i docenti con servizio nelle scuole statali.

PROCEDURA CONCORSUALE
In merito alla procedure concorsuale che darà accesso al ruolo per 24.250 ai precari il confronto è stato aggiornato al prossimo incontro. Secondo la proposta sindacale, i candidati potranno scegliere liberamente e con consapevolezza per quale regione concorrere ai fini della stabilizzazione. La procedura è finalizzata alla copertura dei posti e coloro che non rientrano nel contingente che accede alla stabilizzazione si abilitano con i PAS e potranno inserirsi nelle graduatorie d’istituto di seconda fascia. La fase transitoria non è finalizzata a determinare graduatorie permanenti o ad esaurimento, essendo una procedura speciale e una tantum.

Gli aspiranti partecipano alla fase transitoria con la seguente modalità:

  • Presentazione della domanda in una sola regione;
  • Accesso selettivo per soli titoli (laurea) e servizi finalizzato alla copertura di tutti i posti disponibili all'interno della regione;
  • I candidati che rientrano nel contingente accedono al PAS in quella regione e contestualmente lavorano su un posto disponibile fino al 31 agosto. Se la valutazione di merito finale del percorso abilitante è positiva, si procede all'immissione in ruolo con anno di prova;
  • Coloro che non rientrano nel contingente svolgeranno il PAS nella regione/provincia nella quale sono inseriti nelle graduatorie di istituto. Il PAS sarà organizzato dalle Università in collaborazione con le scuole. Per essere efficace, la fase transitoria deve partire dal 1° settembre 2019 e le graduatorie devono pertanto essere pronte entro il 31 luglio 2019.

GAE, GM 2016 E GM 2018
E' stato chiarito che la procedura concorsuale in oggetto (c.d. fase transitoria) andrà in coda a tutte le graduatorie in essere. Questo significa che non si potrà attingere da tali graduatorie solamente per le classi di concorso e le regioni in cui le suddette graduatorie siano esaurite.

CONGELAMENTO DEL TFA SOSTEGNO
Per coloro che hanno superato le selezioni del TFA sostegno (o che le supereranno) e che presentano i requisiti per la partecipazione al PAS, è stata richiesta la possibilità di richiedere il congelamento del TFA in modo da poter frequentare il PAS e riprendere successivamente la frequenza del TFA sostegno.

PAS SU SOSTEGNO
Le organizzazioni sindacali hanno richiesto l'attivazione anche del PAS su sostegno. Il punto però non è stato approfondito e sarà oggetto dei prossimi incontri. 

CONCORSO ORDINARIO E QUOTA DI RISERVA
E' stato chiarito che sui 24.250 posti destinati al  concorso ordinario al quale potranno accedere i docenti con i requisiti ordinari (abilitati, laurea + 24 cfu, etc.) non sarà più presente una quota di riserva.
Questo significa che, fermo restando la possibilità per tutti di poter partecipare al concorso ordinario, non sarà più presente una quota di riserva destinata ai docenti in possesso delle 3 annualità di servizio in quanto tale quota (corrispondente al 50% dei posti) è stata di fatto attribuita mediante la previsione di una procedura riservata distinta. 
 

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

BANNER MNEMOSINE

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1

CERCA SU GOOGLE