Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

GRADUATORIE D'ISTITUTO, MAD, CONCORSI, GAE, MOBILITÀ,  PERMESSI, ATA, SUPPLENZE.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE D'INFORMAZIONE SCOLASTICA



Quanto vale un esame sostenuto nel vecchio ordinamento?

Secondo la nota direttiva MIUR n. 540 del 15/03/2005 si ritengono corsi annuali quelli conuniversità il superamento di 12 CFU, semestrali quelli con il superamento di 6 CFU.


Il concetto è ribadito dalla nota n. 3 presente nella pagina MIUR dedicata ai "Titoli di accesso per l'insegnamento":

i laureati di Vecchio Ordinamento, che devono integrare il loro piano di studi, dovranno sostenere per ciascuna annualità richiesta esami di nuovo ordinamento da 12 CFU,  con stessa o simile denominazione e nei corrispondenti SSD-Settori Scientifico Disciplinari previsti per le lauree di Nuovo ordinamento".

Ne deriva quindi che ogni semestralità corrisponde invece a esami di nuovo ordinamento da 6 CFU.

Da ultimo, la nota prot. 29999 del 25/10/2017 nel fornire chiarimenti in merito al riconoscimento dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche ha confermato che con particolare riferimento agli esami sostenuti nei diplomi di laurea del vecchio ordinamento si precisa che un esame semestrale può ritenersi pari a 6 CFU, mentre un esame annuale pari a 12 CFU.

nota prot. 29999 del 25/10/2017
Pagina MIUR: Titoli di accesso all'insegnamento

Pin It


MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

SCONTO 20% LIBRI EDISES

Sconti Libri Edises 20%

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1