Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

GRADUATORIE D'ISTITUTO, MAD, CONCORSI, GAE, MOBILITÀ,  PERMESSI, ATA, SUPPLENZE.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE D'INFORMAZIONE SCOLASTICA



DOCENTI DI RUOLO

A norma dell'art. 15 del CCNL comparto scuola, i docenti a tempo indeterminato hanno diritto a fruire, sulla base di idonea documentazione anche auto-certificata, 8 giorni di permessi retribuiti per sostenere concorsi ed esami (per anno scolastico) concorsi pubblici miurcomprensivi dei giorni eventualmente necessari per il viaggio.

 

DOCENTI A TEMPO DETERMINATO

A norma dell'art. 19 del CCNL comparto scuola, anche i docenti a tempo determinato hanno diritto a ottenere tali permessi ma, in questo caso, non saranno retribuiti e interrompono l'anzianità di servizio. Quei giorni, pertanto, non potranno essere considerati come giorni di servizio ai fini dell'aggiornamento delle graduatorie d'istituto, delle GAE, della mobilità, ecc..

PER COSA POSSONO ESSERE FRUITI

I giorni di permesso possono essere fruiti in modo frazionato. Gli 8 giorni sono fruibili solo per le giornate delle prove (concorso\esame) e per l'eventuale viaggio (raggiungimento della località in cui si svolge il concorso\esame e rientro in sede). Al contrario, i permessi non possono essere fruiti per la "preparazione" alle suddette prove per le quali il dipendente potrà eventualmente ricorrere ad altri istituti previsti dalla normativa o dal contratto collettivo del comparto scuola (aspettativa per motivi di studio, permessi per motivi personali, permessi studio, etc.).

QUALI TIPOLOGIE DI ESAMI E CONCORSI

Secondo il parere dell'ARAN (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni), l'art. 19 del CCNL, nella sua sua generica formulazione non pone alcuna indicazione vincolante in ordine alla tipologia di concorsi o esami che possono giustificare la fruizione degli 8 giorni di permesso.
L'importante è che il dipendente produca un'adeguata documentazione (o autocertificazione) idonea a giustificare la fruizione degli 8 giorni di permesso. 

Anche in questo caso, sulla base di interpretazione anche sistematica della clausola contrattuale, il dipendente vanta, in presenza della fattispecie legittimante, un diritto alla fruizione del permesso, a prescindere da ogni valutazione del datore di lavoro, anche se fondata su esigenze di servizio.

L'ORARIO DI LAVORO DEL DOCENTE E QUELLO DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA

Ai fini del diritto al permesso, secondo l'ARAN, non assume e non può assumere alcun rilievo l’orario di lavoro effettuato dal dipendente nella giornata di svolgimento della prova concorsuale, in quanto non viene individuata dalla clausola contrattuale, quale condizione legittimante, la circostanza della coincidenza del predetto orario con quello di effettuazione del concorso.

Alla luce di quanto detto, quindi, si ritiene che non vi siano ostacoli giuridici alla concessione del permesso di cui si tratta anche nella particolare fattispecie in cui la prova di esame, ad esempio, è stabilita alle ore 16 ed il dipendente cessi la propria prestazione lavorativa in quel giorno alle ore 14.

Si deve, infine, evidenziare anche che il personale, che già fruisce dei permessi per il diritto allo studio, può avvalersi, in aggiunta alle 150 ore annue individuali, anche dei permessi per esami previsti dall'art. 19 del CCNL.

Infatti, l’art. 15, comma 8, del CCNL del 14 settembre 2000, espressamente prevede che il dipendente, per sostenere gli esami dei corsi di studio per i quali vengono concessi i permessi, può utilizzare, ma solo limitatamente al giorno della prova, in aggiunta alle 150 ore individuali del c.d. “diritto allo studio”, anche i permessi per esami previsti dall’art. 19 del CCNL del 6 luglio 1995.

NESSUNA FRUIZIONE A ORE

Questo tipo di permessi non può essere fruito frazionatamente ad ore.

CCNL 2007\2009 comparto scuola

Pin It


MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

SCONTO 20% LIBRI EDISES

Sconti Libri Edises 20%

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1