OBIETTIVO

SCUOLA



E' stato emanato il D.M. 506 del 19 giugno 2018 concernente l'aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo, valevoli per il triennio scolastico 2014/2017 e prorogate fino all’a.s. 2018/19 aigae sensi della Legge 25 febbraio 2016 n. 21.
Il Decreto disciplina, con effetto dall'a.s. 2018/19, le consuete operazioni annuali di:

1) scioglimento della riserva da parte degli aspiranti già inclusi con riserva perché in attesa di conseguire il titolo abilitante e che conseguono l'abilitazione entro il termine del 9 luglio 2018. A tal fine, i docenti interessati dovranno compilare il modello 2 esclusivamente in modalità telematica (istanze online).

2) aggiornamento degli elenchi per effetto dell’acquisizione dei titoli di specializzazione per il sostegno o dei metodi didattici differenziati entro la medesima data da parte di aspiranti già inclusi in graduatoria. A tal fine i docenti interessati dovranno copilare il modello 4 esclusivamente in modalità telematica (istanze online).

3) presentazione dei titoli di riserva acquisiti entro la stessa data per usufruire dei benefici di cui alla Legge 12 marzo 1999, n. 68 e successive modificazioni ed integrazioni, in applicazione del comma 2 quater dell’art. 14 del decreto legge 29 dicembre 2011 n. 216 convertito in legge 24 febbraio 2012 n. 14. A tal fine i docenti interessati dovranno compilare il modello 3, secondo la modalità web e dichiarare di essere iscritti nelle liste di collocamento obbligatorio, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda.

Pertanto, l'aggiornamento è rivolto a coloro che, essendo già iscritti in GAE hanno conseguito il titolo di specializzazione su sostegno o hanno acquisito un titolo di riserva di cui alla legge n. 68 del 1999 nonché a coloro che, essendo già inseriti in GAE con riserva, hanno conseguito (o conseguiranno) il titolo abilitante entro il 9 luglio.

N.B. Si badi che lo scioglimento della riserva non riguarda coloro che sono stati inseriti in GAE con riserva in seguito a un provvedimento giudiziario, ma riguarda coloro che sono stati inseriti in GAE in attesa del conseguimento del titolo di abilitazione e, avendolo conseguito entro il 9 luglio 2018, potranno sciogliere la riserva. E' questo il caso dei docenti che, al momento della chiusura delle GAE (a.a. 2007\2008) erano già iscritti a un corso abilitante (es. laurea in Scienze della formazione primaria, Conservatori e Accademie) e fu concessa la possibilità di iscrizione con riserva in attesa del conseguimento del titolo. Questi docenti possono quindi sciogliere la riserva se hanno concluso il loro percorso di studio e conseguito il titolo abilitante.

È questo anche il caso dei c.d. "Congelati SISS" cioè coloro che nel 2007\2008 frequentavano il corso abilitante SSIS e quindi hanno presentato iscrizione nelle GAE con riserva. Successivamente hanno interrotto e congelato la frequenza del corso abilitante, per poi frequentare successivamente il TFA (possibilità che è stata concessa dal MIUR). Tali docenti, se hanno conseguito il titolo abilitante entro il 9 luglio possono sciogliere la riserva.


Le domande dovranno essere presentate, esclusivamente, mediante modalità telematica nell'apposita sezione "Istanze on line" del sito internet di del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca (MIUR - www.istruzione.it) dalla data del 21 giugno 2018 ed entro il 9 luglio 2018.

D.M. 506 del 19 giugno 2018

Allegati: qui

Pin It



Iscriviti alla Newsletter di Obiettivo Scuola


Ricevi HTML?

Joomla Extensions powered by Joobi

SCONTO 20% LIBRI EDISES

banner infanzia primaria piccolo 1

banner scuola piccolo 2019 51