fbpx
HomeImmissioni in ruoloLombardia - Immissioni in ruolo da GAE, prima fase dal 16 Luglio...

Lombardia – Immissioni in ruolo da GAE, prima fase dal 16 Luglio al 19 luglio 2021

Nelle more della formalizzazione del Decreto Ministeriale di autorizzazione alle assunzioni per l’a.s. 2021/22 e di determinazione del relativo contingente, si comunica quanto segue.

Preso atto dell’inderogabile necessità di dare avvio alle operazioni propedeutiche alle procedure di reclutamento, si avvisa che le assunzioni a tempo indeterminato dalle graduatorie ad esaurimento saranno gestite interamente con modalità telematica, attraverso specifiche funzioni del sistema informativo SIDI e con accesso, da parte degli aspiranti alle suddette immissioni in ruolo, attraverso il portale POLIS – Istanze online.

A tal fine, in data 16 luglio 2021 verranno aperte per le classi di concorso e per i candidati inclusi nelle tabelle le funzioni per la compilazione finalizzata all’accettazione o rinuncia dell’eventuale proposta di individuazione e, in caso di convocazione su più graduatorie, per esprimere l’ordine di preferenza delle classi di concorso/tipologie di posto. Le funzioni resteranno aperte fino al 19 luglio 2021; si consiglia di provvedere prudenzialmente ad inserire le proprie scelte con un certo anticipo rispetto al termine di chiusura delle funzioni.

Qualora un aspirante risultasse fra coloro che devono esprimere preferenze su più graduatorie, l’espressione dell’ordine di preferenza riguarderà tutte le classi di concorso/tipologie di posto.

Si sottolinea che la rinuncia su una determinata classe di concorso/tipologia di posto corrisponderà inderogabilmente alla definitiva ed irrevocabile rinuncia all’eventuale nomina sui posti che dovessero risultare disponibili su tale graduatoria. Pertanto, qualora il candidato non esprima l’accettazione su tutte le classi di concorso/tipologie di posto e, una volta giunti alla sua posizione in graduatoria, non risultino posti disponibili nelle classi di concorso/tipologie di posto da lui accettate, questo comporterà definitivamente ed inderogabilmente l’impossibilità di essere individuato sulle graduatorie alle quali abbia rinunciato, anche nel caso in cui risultassero posti residui su tali graduatorie. I candidati che, in posizione utile per la nomina e in presenza di disponibilità a livello provinciale, non risulteranno assegnatari di alcuna individuazione a motivo della mancata espressione delle preferenze di classe di concorso/tipologia di posto per le quali residuino disponibilità, non saranno oggetto di ulteriori successivi scorrimenti di graduatoria ai fini dell’immissione in ruolo, né per l’anno scolastico 21/22 né per gli anni scolastici successivi

ASSEGNAZIONI D’UFFICIO
Rispetto ai candidati che non compileranno alcuna espressione di preferenza entro i termini previsti e che si troveranno in posizione di graduatoria utile per l’immissione in ruolo, il sistema informativo procederà all’individuazione d’ufficio sui posti residuali rispetto a quelli assegnati agli aspiranti utilmente collocati in graduatoria che abbiano espresso preferenze. Al fine di evitare assegnazioni d’ufficio che rischierebbero di non rappresentare le reali esigenze soggettive, si invitano quindi tutti gli aspiranti ad esprimere tempestivamente le proprie preferenze attraverso il portale POLIS – Istanze online

DOCENTI DI RUOLO
Si evidenzia altresì che, qualora tra gli aspiranti invitati ad esprimere le preferenze siano presenti docenti già in possesso di un contratto a tempo indeterminato che non siano interessati al nuovo reclutamento e intendano mantenere il contratto in essere, gli stessi dovranno accedere alla procedura Polis e rinunciare espressamente all’eventuale proposta di individuazione riferita all’a.s. 21/22. Si chiarisce a tal proposito che, se i docenti di cui sopra non esprimessero alcuna volontà rispetto alla procedura attualmente in corso e rientrassero nei numeri autorizzati alle assunzioni, sarebbero nominati d’ufficio.

CONTINGENTE
Una volta formalizzato il contingente di assunzioni per l’a.s. 2021/2022, questo Ufficio procederà all’individuazione dei destinatari di proposta di assunzione a tempo indeterminato e alla relativa assegnazione della classe di concorso/tipologia di posto con esclusivo riferimento ai posti effettivamente disponibili, nel limite delle assunzioni autorizzate, sulla base della posizione occupata in graduatoria e delle preferenze espresse dagli aspiranti che rientreranno nel predetto contingente. Si ribadisce, pertanto, che il presente avviso non comporta proposta di assunzione a tempo indeterminato per l’a.s. 2021/2022, ma costituisce soltanto un’operazione propedeutica alle successive procedure.

FASE 2
In una fase immediatamente successiva si apriranno le funzioni per l’espressione delle preferenze di sede all’interno della classe di concorso/tipologia di posto assegnata ai candidati destinatari di immissione in ruolo. Anche questa fase sarà gestita interamente in modalità telematica e prevederà l’espressione delle preferenze di sede tramite POLIS da parte degli aspiranti individuati sulla singola classe di concorso/tipologia di posto.

VEDI L’AVVISO

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI