fbpx
martedì, Giugno 28, 2022
HomeGraduatorieGPS: non sono consentiti nuovi inserimenti per la CDC A-66; arrivano le...

GPS: non sono consentiti nuovi inserimenti per la CDC A-66; arrivano le prime esclusioni.

L’istituto tecnico commerciale, sostituito dalla riforma Gelmini dall’Istituto Tecnico Economico (ITE) prevedeva diversi indirizzi:

  • Ragioneria I.G.E.A. (indirizzo giuridico, economico e aziendale), il cui titolo di studio è ragioniere perito commerciale. La riforma Gelmini ha trasformato tale indirizzo in A.F.M. (Amministrazione, Finanza e Marketing)
  • Indirizzo Mercurio (triennio di specializzazione per programmatori), volto a fornire una preparazione economico-informatica, con i primi due anni in comune con l’I.G.E.A. Il titolo di studio è ragioniere perito commerciale e programmatore. La riforma Gelmini l’ha trasformato in S.I.A., Sistemi Informativi Aziendali.
  • Attività gestionali, indirizzo amministrazione e controllo, il cui profilo è quello dell’esperto in problemi di economia aziendale, in strategie aziendali e in gestione economico finanziaria.
  • Attività gestionali, indirizzo comunicazione e marketing, focalizzato in strategie di marketing e della comunicazione.
  • P.A.C.L.E – E.R.I.C.A. (Perito aziendale corrispondente lingue estere – Educazione alla relazione interculturale della comunicazione aziendale), che prevede lo studio di storia dell’arte, tre lingue straniere ed economia aziendale come materie di indirizzo e il cui titolo di studio è perito aziendale corrispondente lingue estere.
  • P.A.C.L.E – P.N.I. (Perito aziendale corrispondente lingue estere – Piano nazionale informatica), che prevede lo studio di sole due lingue straniere e un approfondimento di trattamento testi e dati anche nel triennio.

TITOLO DI RAGIONIERE E PERITO COMMERCIALE
Secondo quanto previsto dalla tabella A allegata al DPR 19/2016, il titolo di ragioniere e perito commerciale consente di accedere esclusivamente della classe di concorso A-66 (Trattamento testi, dati ed applicazioni. Informatica) che, come specificato dalla stessa tabella è una classe di concorso ad esaurimento.

Le classi di concorso ad esaurimento sono quelle classi che sono destinate a scomparire in quanto l’insegnamento sarà progressivamente attribuito ai docenti di altre classi di concorso (nello specifico soprattutto ai docenti delle classi di concorso A-40 e A-41). Per queste classi di concorso non è possibile bandire nuovi concorsi ordinari né sono consentiti nuovi inserimenti nelle graduatorie provinciali (GPS) e d’istituto.

L’art. 5 dell’O.M. 112/2022, che individua le classi di concorso ad esaurimento, ai sensi del quale per la classe di concorso A-66 (A066):

possono fare domanda di aggiornamento/trasferimento esclusivamente gli aspiranti già presenti nelle GPS delle indicate classi di concorso per il biennio 2020/21-2021/22”;

Gli ambiti territoriali stanno dunque procedendo all’esclusione dei candidati che hanno richiesto l’inserimento per tale classe di concorso, pur non essendo inseriti in precedenza. Vedi nota ambito di Caltanissetta ed Enna.

TITOLO DI RAGIONIERE E PERITO COMMERCIALE
Diverso è il caso del titolo di ragioniere e perito commerciale e programmato. Questo infatti consente l’insegnamento esclusivamente della classe di concorso B-16 (Laboratori di scienze e tecnologie informatiche). Si tratta di una classe di concorso che nasce dall’accorpamento di due classi di concorso preesistenti: la 30/C (Laboratorio di informatica gestionale) e la 31/C (Laboratorio di informatica industriale).

Tale classe di concorso ITP (Insegnanti Tecnico Pratici) si insegna negli istituti tecnici e professionali talvolta anche in compresenza di altri insegnanti. Per un elenco completo della tipologia di istituti e degli insegnamenti relativa a questa classe si veda l’allegato B al DPR 19/2016.

TITOLO DI PERITO AZIENDALE E CORRISPONDENTE IN LINGUE ESTERE
Al pari del titolo di ragioniere e perito commerciale, anche in titolo in questione consente l’insegnamento esclusivamente della classe di concorso A-66 (Trattamento testi, dati ed applicazioni. Informatica) che è una classe di concorso ad esaurimento. Valgono quindi le medesime considerazioni fatte sopra.

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI