fbpx
mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeGraduatorieGPS: laurea titolo di accesso al TFA sostegno. Valutabile come titolo ulteriore?...

GPS: laurea titolo di accesso al TFA sostegno. Valutabile come titolo ulteriore? Urgono chiarimenti dal Ministero

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato oggi delle nuove FAQ in merito all’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS). In particolare, sono state pubblicate le FAQ dalla n. 46 alla n. 53 che già nei giorni scorsi erano state anticipate alle organizzazioni sindacali.

Nelle nuove FAQ manca però quella, anch’essa anticipata ai sindacati (che sarebbe dovuta essere la n. 48), che avrebbe dovuto fornire chiarimenti in merito alla valutabilità della laurea nel caso in cui questa sia stata utilizzata come titolo di accesso al corso di specializzazione sul sostegno

Ci siamo occupati della questione in questo articolo, spiegando le motivazioni che potevano giustificare l’uscita di questa FAQ ma rilevando al tempo stesso l’evidente contrasto con quanto previsto dalla tabella A/7.

É valutabile, come ulteriore titolo, ai sensi della sezione B della tabella A7, il titolo di accesso al percorso di specializzazione sul Sostegno?

Si, in quanto il punto A.1 della tabella A7 prevede quale unico requisito di accesso alle graduatorie di sostegno il titolo di specializzazione.

Ora, evidentemente le nostre stesse perplessità avranno indotto il Ministero a non pubblicare la FAQ o avranno suggerito un ulteriore approfondimento prima della pubblicazione.

Ebbene, come rileva la FLC CGIL, la decisione di omettere la FAQ comunque non è una soluzione.

Infatti, data la situazione di incertezza siamo di fronte a una situazione paradossale:

  • Il docente che non dichiara il titolo rischia di essere penalizzato rispetto a chi lo dichiara specie quest’anno che dalle GPS I fascia si assume anche per il ruolo. Tre punti possono fare la differenza, non solo per le supplenze ma anche per il ruolo.
  • Il docente che invece dichiara il titolo rischia di vedere il suo punteggio successivamente rettificato con il possibile annullamento del decreto di convocazione.

Data la complessità e l’importanza della questione e considerate le aspettative alimentate dalle indiscrezioni sulla pubblicazione di questa FAQ, un chiarimento ufficiale, in un senso o nell’altro, è doveroso.

VEDI IL SITO DELLA FLC CGIL

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI