fbpx
giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeGraduatorieAggiornamento GPS: avrà validità biennale e sarà allineato con quello delle GaE

Aggiornamento GPS: avrà validità biennale e sarà allineato con quello delle GaE

Nei giorni scorsi il Senato ha dato il via libera alla Legge di conversione del Decreto Sostegni Ter approvandolo con 191 voti favorevoli e 33 contrari.

Il testo adesso passa all’esame della Camera che dovrà approvarlo definitivamente entro il 28 di marzo. Dati i tempi così ristretti, si prevede l’approvazione senza ulteriori modifiche. L’esame in assemblea è previsto a partire da lunedì 21 marzo.

Tra le misure approvate durante l’esame al senato, vi è l’emendamento 19.8, così come riformulato su proposta del Governo, il quale dispone che, al fine di assicurare l’ordinato avvio dell’anno scolastico 2022/2023:

  • L’aggiornamento delle GaE (Graduatorie ad esaurimento) per gli anni scolastici 2022/2023 e 2023/2024 avrà carattere biennale (anziché triennale).
  • L’aggiornamento delle GPS (Graduatorie provinciali per le supplenze) avrà anch’esso carattere biennale e continuerà ad essere regolato, anche per il biennio 2022/2023 e 2023/2024, dall’Ordinanza Ministeriale 60/2020.

In sostanza sia l’aggiornamento delle GaE che quello delle GPS avverrà quest’anno e avrà validità biennale, in modo che le due procedure siano allineate. 

Le domande per le GaE si presentano dal 21 marzo al 4 aprile 2022 mentre quelle per le GPS potranno essere presentate nei prossimi mesi, presumibilmente entro la primavera 2022.

N.B.: L’aggiornamento delle GaE riguarda solo i precari storici e sono chiuse a nuovi inserimenti. Per un approfondimento si veda questo articolo.

AGGIORNAMENTO DELLE GPS
Pertanto, in attesa dell’approvazione del nuovo regolamento che a regime disciplinerà la costituzione delle GPS e il conferimento delle supplenze, per il prossimo biennio continuerà ad applicarsi quanto disposto dall’O.M. 60/2020.

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI