fbpx
domenica, Aprile 14, 2024
HomeConcorsiConcorso: è possibile utilizzare fogli di carta durante la prova scritta? La...

Concorso: è possibile utilizzare fogli di carta durante la prova scritta? La risposta dell’USR Veneto

L’USR Veneto ha emanato la nota n. 8131 dell’8 marzo 2024 con la quale si forniscono indicazioni sull’utilizzo di fogli di carta nel corso della prova scritta del concorso docenti.

L’art. 6, comma 6, primo periodo, del D.D.G. 2575/2023 nonché del D.D.G. 2576/2023 prevede che “durante lo svolgimento della prova i candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti, libri, dizionari, testi di legge, pubblicazioni, strumenti di calcolo, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati”.

Considerato che il divieto riguarda i candidati, ai quali è precluso di introdurre carta da scrivere, ne dovrebbe derivare che, alla luce del principio inclusio unius est exclusio alterius, un’indicazione di divieto di uso di fogli di carta, sia che provenga da questo Ufficio, sia che provenga dai Comitati di vigilanza si risolverebbe in un’integrazione del bando.

Pertanto, al fine di uniformare il modus operandi dei Comitati di Vigilanza ed evitare disparità di trattamento nei confronti dei candidati nelle varie sedi di prova, si precisa che, a parere di questo Ufficio, considerato il tenore letterale del citato disposto normativo, al Comitato di vigilanza non pare precluso fornire un foglio di carta al candidato che lo richieda avendone necessità in fase di prova, fermo restando che dovrà comunque trattarsi di foglio previamente siglato dal Presidente del Comitato di vigilanza onde evitare indebite sostituzioni con appunti portati dall’esterno.

Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.

VEDI LA NOTA

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI