fbpx
giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeBandi per le scuoleConcorso nazionale "La libertà di informazione nel processo di crescita dei giovani",...

Concorso nazionale “La libertà di informazione nel processo di crescita dei giovani”, scadenza 31 marzo 2023

Il Ministero dell’istruzione e del merito, in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti, in virtù del Protocollo d’intesa sottoscritto in data 11 marzo 2021, bandisce il concorso di idee: “La libertà di informazione nel processo di crescita dei giovani”.

Il concorso è rivolto aglistudenti e alle studentesse delle scuole del sistema di istruzione nazionale che vengono invitati, attraverso un loro coinvolgimento attivo, a riflettere sull’importanza di vivere e crescere in un Paese in cui l’informazione è libera e di qualità, ma anche sulla possibilità che hanno i media di influenzare la formazione delle opinioni e sul fenomeno delle fake news. 

Il concorso è rivolto agli studenti e alle studentesse delle scuole del sistema nazionale di istruzione, che in forma individuale o in gruppo (massimo quattro studenti), dovranno produrre un elaborato, anche in formato grafico o multimediale, che affronti la tematica del concorso, sottolineando l’importanza del processo di costruzione delle idee e dei valori di una persona e di una collettività, a partire dal principio della libertà di informazione e di libera manifestazione del pensiero, così come sancito dall’art. 21 della Carta costituzionale.

Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 marzo 2023.

VEDI IL BANDO
VEDI GLI ALLEGATI

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI