Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

La tabella titoli della III fascia delle graduatorie d'istituto per il personale ATA prevede la valutazione:

Servizio prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali, negli Enti locali e nei patronati scolastici, (1) (5): per ogni anno: PUNTI 0,60 per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni (fino a un massimo di punti 0,60 per ciascun anno scolastico) PUNTI 0,05"

poste italianeCon nota del 1293 del 22 febbraio 2012, il MIUR ha chiarito che i servizi prestati presso Poste e Telecomunicazioni; Ferrovie dello Stato; Azienda di stato Servizi Telefonici sono considerati come servizi prestati presso le Amministrazioni Statali se prestati rispettivamente fino al 31/12/1993 (Poste e telecomunicazioni), 13/06/1985 (Ferrovie dello Stato), 13/12/1992 (Azienda di Stato Servizi Telefonici), date da cui decorrono le relative privatizzazioni di tali ex enti pubblici. 
Di conseguenza, il servizio prestato successivamente in tali enti non è valutabile come "servizio prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali".

nota del 1293 del 22 febbraio 2012,