Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

Con nota n. 7188 del 30 luglio 2019 l'Ambito Territoriale di Brescia ha reso noto di essere stata individuata dal MIUR per attivare la procedura sperimentale per il conferimento degli incarichi a tempo determinato attraverso le procedure informatiche. L'accordo sarà poi proposto  a livello nazionale in tempi brevi.
supplenze 2
I dirigenti delle Istituzioni scolastiche della provincia di Brescia dovranno quindi raccogliere con la massima precisione le disponibilità da destinare agli incarichi a tempo determinato. Una volta ultimata la fase delle immissioni in ruolo e quella della mobilità temporanea, sarà pertanto cura dei Dirigenti segnalare tempestivamente ogni cattedra o posto, intero o parziale, disponibile all'interno delle proprie dotazioni di organico. Verrà comunicata in un secondo momento la modalità di aggiornamento dei posti, in collaborazione con l’Ambito Territoriale di Brescia.
Nell'ambito della procedura in oggetto sarà anche disponibile un’apposita funzione per aggiornare immediatamente il punteggio degli aspiranti a seguito di modifiche sopraggiunte oltre le date di periodica definizione delle graduatorie di istituto, pertanto è necessario che eventuali provvedimenti di variazione vengano tempestivamente comunicati anche alle istituzioni scolastiche che hanno curato l’ultimo aggiornamento delle graduatorie.

Nota n. 7188 del 30 luglio 2019