Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.


OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Con nota n. 3189 del 9 agosto 2019 il Dirigente dell'Ambito Territoriale di Grosseto, ha reso noto di aver siglato l'intesa con le Organizzazioni Sindacali per la CONVOCAZIONE UNITARIA DA GRADUATORIE DI ISTITUTO, a decorrere dall'anno scolastico 2019/2020. Già negli anni passati alcuni uffici scolastici provinciali (es: Torino, Pisa, ecc.) hanno sperimentato tale modalità di convocazione in alternativa alla classica convocazione da parte delle singole istituzioni scolastiche. La sperimentazione potrebbe adesso coinvolgere molte più province. 
graduatorie distituto
LA CONVOCAZIONE UNITARIA
L’accordo ha l’obiettivo di garantire al personale precario, docente ed ATA, di conoscere tutti i posti disponibili e di scegliere sulla base della posizione in graduatoria.
Per convocazione unitaria si intende la convocazione in un’unica sede e in uno stesso momento dei candidati inseriti nelle graduatorie di istituto della provincia di Grosseto secondo il calendario che verrà pubblicato in seguito. 
Tale modalità di convocazione viene attuata per rendere più veloci e trasparenti le nomine dalle Graduatorie di Istituto e riguarda tutte le graduatorie del personale docente ed ATA della scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria, delle Scuole Secondarie di primo e di secondo grado. 
La convocazione centralizzata riguarda il conferimento ai candidati inseriti nelle graduatorie di istituto, delle supplenze annuali e temporanee fino al termine delle attività didattiche per posti che non sia stato possibile coprire con il personale incluso nelle graduatorie ad esaurimento.

COME SI PROCEDE ALLA NOMINA
Per ciascuna classe di concorso o profilo alla costituzione di una graduatoria unitaria per ciascuna fascia (prima, seconda e terza) che comprenda tutti i candidati inseriti nelle graduatorie degli istituti della provincia.
Ogni candidato viene inserito con il punteggio attribuitogli nelle graduatorie vigenti al momento della convocazione. Il/i Dirigente/i Scolastico/i incaricato/i della gestione delle operazioni durante la convocazione procede/ono allo scorrimento delle graduatorie unitarie a partire dalla prima fascia e dal candidato con il maggior numero di punti. La procedura sarà gestita attraverso un apposito software che permetterà di unificare le graduatorie in base ai vari punteggi.
Ogni candidato può accettare solo i posti disponibili negli istituti che ha indicato nella domanda per l’inserimento nelle graduatorie di istituto. In sede di procedura saranno comunicati tutti i posti disponibili e il candidato in sede di convocazione può accettare più spezzoni orari previa verifica da parte dei dirigenti degli istituti nei quali le cattedre sono disponibili della compatibilità didattica ed organizzativa (ad esempio la strutturazione dell’orario).
Il candidato può accettare uno spezzone di una cattedra intera previa verifica della compatibilità didattica da parte del dirigente dell’istituto nel quale la cattedra è disponibile.

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

BANNER MNEMOSINE

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1

CERCA SU GOOGLE