Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.


OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA

Il DM. 7 Marzo 2012 (Requisiti per il riconoscimento della validità linguistiche) come requisito per il riconoscimento delle certificazioni linguistiche richiede l’attestazioni di 4 abilità (ascolto, parlato/interazione, lettura, scrittura) mentre il Decreto Direttore Generale 10899 del 12 luglio 2012 ne richiede 5 (Ascolto, Parlato, Lettura, Scrittura, Interazione). Alla luce di ciò le chiedo se, ai fini delle G.I. e in generale per altri scopi (es. partecipazione ai concorsi) sia valutabile una certificazione che attesti solamente 4 abilità (Ascolto, Lettura, Parlato e Scrittura) rilasciata da un ente accreditato dal MIUR e conforme al QCER.

certificazioni linguistiche2

RISPOSTA
Secondo il QCER l’abilità “Interazione” (Spoken Interaction) rientra nell’ambito dell’abilità Speaking. 
In particolare, il QCER prescrive l’accertamento di 3 abilità principali: Understanding (a sua volta distinto in Reading e Listening), Speaking (a sua volta distinto in Spoken Production e Spoken Interaction) e Writing per un totale di 5 micro-abilità.

Pertanto, una certificazione che attesti le abilità Writing, Reading, Listening e Speaking deve ritenersi perfettamente valutabile in quanto l’abilità “Interazione” (Interaction) è ricompresa nell’ambito dello Speaking.

Pin It

MAD doocenti.it

BANNER MNEMOSINE

calcola supplenze

CERCA SU GOOGLE