Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA


  speciali concorsiconcorsi 2020 speciale concorso straordinario speciale procedurabilitanteconcorso ordinario infanzia primariaspeciale aggiornamentogr

È stata pubblicata l'Ordinanza Ministeriale n. 60 del 10 Luglio 2020 che disciplina le procedure di istituzione delle graduatorie provinciali e di istituto e il conferimento delle nuove supplenze

graduatorie provinciali distituto

ITP E TITOLO DI ACCESSO
La bozza dell'ordinanza Ministeriale presentata dall'amministrazione richiedeva già per tali docenti che si inseriscono per la prima volta nelle graduatorie, il possesso dei 24 CFU
Orbene, il Dlgs 59/2017 (in merito ai concorsi) prevede chiaramente all’art. 22 che fino al 2024/2025 requisito di accesso per i posti di insegnante tecnico pratico siano ancora i diplomi definiti dalla normativa vigente, essendo esonerati dal requisito dei 24 CFU. I nuovi requisiti (
laurea specifica più 24 CFU saranno richiesti solamente a partire dal 2024/2025).
Le organizzazioni sindacali (si veda ANIEF e UIL SCUOLA RUA) nel corso del confronto con l'amministrazione avevano ribadito la necessità di una deroga al possesso dei 24 CFU.

IL PARERE DEL CSPI
Anche il CSPI aveva richiesto di esonerare gli Insegnanti Tecnico Pratici (ITP) dal possesso dei 24 CFU in quanto tale previsione risulta in contrasto con il disposto al comma 2 dell’art. 22 del D.lgs n. 59/2017.

L'ORDINANZA MINISTERIALE
Nel testo definitivo dell'ordinanza si legge di non poter accogliere le richieste del CSPI di modificare l’articolo 3, comma 6, lettera b punto ii, sub. 1 poiché tale esonero sarebbe in contrasto con l’articolo 1-quater, comma 4, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126 che prevede espressamente, per i nuovi inserimenti nelle graduatorie, il possesso dei titoli di cui all’articolo 5, commi 1 lettera b) e 2 lettera b) del decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 59.

Vedi l'Ordinanza Ministeriale

A 1 Titoli valutabili infanzia e primaria I fascia
A 2 Titoli valutabili infanzia e primaria II fascia
A 3 titoli secondaria di I e II grado I fascia
A 4 titoli secondaria di I e II grado II fascia
A 5 titoli ITP secondaria di I e II grado I fascia
A 6 titoli ITP secondaria di I e II grado II fascia
A 7 titoli I fascia SOS posti straordinario
A 8 titoli II fascia SOS posti straordinario
A 9 Titoli valutabili personale educativo I fascia posti straordinario
A 10 Titoli valutabili personale educativo II fascia posti straordinario


Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1